/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 03 ottobre 2021, 16:20

Pro Vercelli-Sudtirol 0-2. Primo scivolone

Hanno pesato troppe le assenze, soprattutto quella di Awua

Pro Vercelli-Sudtirol 0-2. Primo scivolone

Primo kappaò dell'anno. Troppo forte il Sudtirol contro una Pro Vercelli che ha patito le assenze di Macchioni, Belardinelli e soprattutto di Awua. Bene i tre difensori, bene Comi davanti. In ombra tanti, troppi giocatori.

 

PRO VERCELLI – SUDTIROL 0-2
Marcatori: Malomo (S) al 43', Fischnaller (S) all'83'.

 

PRO VERCELLI (3-5-2): Tintori; Cristini, Masi, Auriletto; Bruzzaniti (Della Morte dal 52'), Emmanuello (Silenzi dal 75'), Vitale, Erradi (Rizzo dal 75'), Crialese (Iezzi dal 66'); Rolando (Bunino dal 66'), Comi. A disposizione: Rendic, Carosso, Bunino, Della Morte, Silenzi, Sangiorgi, Clemente, Rizzo, Iezzi. All. Scienza.

SUDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Malomo, De Col, Zaro, Curto, Fabbri; Tait, Gatto (De Col dal 74'), Broh (Moscati dall'80'); Casiraghi (Voltan dal 74'), Candellone (Rover dal 66'); Odogwu (Fischnaller dall'80'). A disposizione: Meli, Voltan, Fischnaller, Theiner, Rover, Moscati, Davi, Heinz, De Col. All. Javorcic.

 

Arbitra il signor Bonacina di Bergamo
Ammoniti: Bruzzanti, Masi (Pro Vc); Gatto, Curto (S)

 

PRIMO TEMPO

3': Sudtirol subito davanti. Colpo di testa di Zaro che incoccia sul corpo del centravanti ospite, Odogwu.

10': stop e tiro dal limite di Comi, palla alta, ma non di molto. Bell'idea, prima offensiva dei bianchi.

17': ci prova Casiraghi, con un tiro improvviso, niente da fare. Palla a lato.

Scienza fa scaldare Rizzo.

26': azione prolungata della Pro che termina con un tiro molliccio e impreciso di Emmanuello.

29': la Pro invoca un rigore per palla che ha incocciato sul braccio di un difensore. Rigore che c'era.

33': azione insistita nell'area del Sudtirol, Erradi non riesce a impattare di testa.

42': tacco di Rolando per Bruzzaniti, gran cross e grande uscita di Poluzzi, ripartenza del Sudtirol, con Odogwu che serve Malomo che, leggermente defilato sulla destra, con una gran bordata fa secco Tintori: Pro Vercelli 0 Sudtirol 0 al minuto 43.

 

RIPRESA

Si parte, ammonizione a Masi.

Emmanuello: lancio per nessuno.

4': gran botta di Casiraghi, palla alta sulla traversa. Bella esecuzione.

6': secondo angolo per la Pro, tiro al volo di Crialese. Palla alta, ma applausi di incoraggiamento.

7': dentro Della Morte, fuori Bruzzaniti.

8': cross di Crialese, testa di Rolando.

Con Della Morte, schierato come quinto di centrocampo, la Pro Vercelli sembra più vivace.

12': cross rasoterra e pericolo di Tait, sbroglia Crialese.

15': fallo su Rolando, punizione. Vitale pennella per Cristini che però non impatta e cade.

18': la Pro insiste, cross velenoso di Della Morte che diventa un tiro pericoloso, alto di poco, però alto.

21'. Due cambi di Scienza: dentro Bunino e Iezzi, escono Crialese e Rolando.

23': ripartenza del Sudtirol con Masi che la rallenta e che termina con un tiro rasoterra di Rover: gran parata di Tintori che si distende in tuffo e neutralizza.

29': colpo di testa di Bunino, alto.

30': Fuori Erradi, dentro Rizzo; fuori Emmanuello, dentro Silenzi.

Pro a trazione anteriore con tre punte (Bunino, Silenzi e Comi) e con Della Morte a centrocampo.

83': Fischnaller appena entrato tira una fucilata: Pro sotto di due reti.

90': punizione di Vitale, grande stacco di testa di Comi e gran parata di Poluzzi.

Cinque di recupero.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore