/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 03 ottobre 2021, 17:17

Le pagella della Pro (contro il Sudtirol)

Bella prova della difesa, male, invece, il centrocampo

Comi, uno dei migliori

Comi, uno dei migliori

TINTORI: 6
Una gran parata, su un rasoterra velenoso. Incolpevole sul primo gol, forse anche sul secondo, un missile di rara potenza ma piuttosto centrale.

CRISTINI: 6
Combatte e non si fa saltare.
MASI: 6,5
Fa il possibile, anche di più.

AURILETTO: 6,5

Grinta e anche tanta corsa (quella invocata da Scienza, alla vigilia). Altra prestazione convincente.

BRUZZANITI: 5

Nessuno spunto sulla fascia, nessun cross, nessun dribbling. Gara da dimenticare.

ERRADI: 5
Si impegna e corre, ma in fase di possesso palla scompare.

VITALE: 5,5

Il mezzo voto in più (rispetto ai suoi compagni di reparto) per le doti di palleggio e alcuni lanci niente male. Un gran sinistro, il suo, ma in fase di interdizione si è visto poco.

EMMANUELLO: 5

Spaesato, non incide mai.

CRIALESE: 5,5

Brutto primo tempo, meglio nella ripresa, quando tenta la via del gol con un bel sinistro al volo.

ROLANDO: 5
Vedi Emmanuello.

COMI: 6,5

Corre e lotta e sfiorna anche il gol, nel finale.

RIZZO: 5
Il suo ingresso non modifica la qualità del centrocampo.

DELLA MORTE: 6

Niente male, nell'inedito ruolo (non era la prima volta) di esterno di centrocampo.

IEZZI: 6

Fa il suo, come sempre.

BUNINO: 5,5
Prova le penetrazioni individuali, con personalità, Troppo isolato, troppo forte la difesa avveersaria.

SILENZI: 5

Si è visto poco, pochissimo.

SCIENZA: 6

Con una Pro Vercelli falcidiata dagli infortuni (senza Awua e Belardinelli il centrocampo va in sofferenza) e contro una squadra attrezzata e puntellata da elementi di spicco non poteva che sperare nell'orgoglio e nella corsa dei suoi, che purtroppo son venuti a mancare. Il primo scivolone, ma con tante attenuanti, dopo il filotto di sei risultati utili consecutivi. Il cammino è ancora lungo.

rb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore