/ Borgosesia

Borgosesia | 27 settembre 2021, 09:12

Iis Lancia: incontro con il poeta Tiziano Fratus

Un nuovo progetto scolastico: insegnare l'educazione civica attraverso la voce dei poeti

Iis Lancia: incontro con il poeta Tiziano Fratus

Insegnare educazione civica anche attraverso la voce dei poeti è un progetto dell’IIS Lancia di Borgosesia.

Oltre alle testimonianze e alle lezioni di giuristi, economisti, associazioni di volontariato, scienziati ed esperti, appare molto importante per la formazione di cittadini e cittadine consapevoli e capaci di pensiero critico e originale la testimonianza dell’arte, in particolare della poesia.

Tre gli incontri previsti grazie ai quali gli studenti e le studentesse del Lancia potranno sentire un punto di vista diverso su temi come l’educazione ambientale e l’educazione alla cittadinanza consapevole.

Il primo appuntamento sarà il 30 settembre; in questa occasione il poeta Tiziano Fratus, che scrive di alberi e si definisce “homo radix”, parlerà di educazione all’ambiente, in particolare di boschi e alberi, a ragazzi e ragazze delle classi terze e quarte del Lancia.

Fratus scrive oltre a poesie anche testi in prosa, articoli per numerose testate nazionali e si occupa di cercare e segnalare alberi antichi e monumentali, qualcuno si trova anche in Valsesia.

Alle 18 sempre del 30 settembre al Nuovo Caffè del Parco, al parco Magni di Borgosesia il poeta presenterà due suoi libri: uno di poesie dal titolo evocativo “Sogni di un disegnatore di fiori di ciliegio”, Aboca Edizioni, e uno in prosa: “Manuale del perfetto cercatore di alberi”, Feltrinelli. Tutti e tutte siete invitati all’incontro con la poesia e i fiori, me è necessario avere con sé il green pass.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore