Politica - 24 settembre 2021, 14:26

FdI e Cambiamo!: «Potenziare il servizio di tamponi rapidi a prezzo calmierato»

I consiglieri comunali chiedono di arrivare preparati al 15 ottobre quando «il discutibile green pass sarà obbligatorio per i lavoratori»

FdI e Cambiamo!: «Potenziare il servizio di tamponi rapidi a prezzo calmierato»

Il gruppo di Fratelli d'Italia, insieme alla consigliere di Cambiamo! chiede un potenziamento del servizio di tamponi rapidi in vista del prossimo 15 ottobre, quando diventerà obbligatorio il Green pass per tutti i lavoratori.

«Con i consiglieri comunali Stefano Pasquino, Donatella Demichelis, Simone Boglietti Zacconi, Tullia Babudro, Martina Miazzone e Carlo Riva Vercellotti - scrive in un post l'assessore Emanuele Pozzolo - abbiamo chiesto al sindaco Andrea Corsaro di attivarsi per implementare nella nostra città il servizio di tamponi antigenici rapidi. E, in vista del 15 ottobre prossimo, giorno in cui diventerà obbligatorio il discutibile Green pass per tutti i lavoratori, il sindaco di Vercelli già si sta adoperando concretamente, in simbiosi con Afm, per garantire l’accesso allo screening rapido a prezzi calmierati a chiunque ne abbia necessità».

Nei giorni scorsi era stata presentata una proposta firmata dai consiglieri Michelangelo Catricalà (Movimento 5 Stelle), Tullia Babudro e Donatella Demichelis (Cambiamo!) che andava oltre, chiedendo tamponi gratuiti e l'attivazione di uno sportello per la raccolta delle segnalazioni relative agli effetti avversi del vaccino anti covid.

leggi anche: TAMPONI GRATUITI E UNO SPORTELLO PER SEGNALARE LE REAZIONI AVVERSE

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

SU