/ Cronaca

Cronaca | 23 settembre 2021, 10:31

Ristorazione in lutto: addio a Giovanni Racioppi, dagli anni '70 alla guida dell'Afra

Lutto in città e nel mondo dell'hockey: il figlio Alvise è vice presidente dell'Engas

Ristorazione in lutto: addio a Giovanni Racioppi, dagli anni '70 alla guida dell'Afra

Lutto nel mondo della ristorazione e dello sport vercellese. A 75 anni è morto Giovanni Racioppi, cuoco e conosciutissimo titolare della Trattoria Afra fin dagli anni '70. Una passione e una professione, quella della ristorazione, ereditata dal figlio Alvise che, oltre all'Afra, gestisce con la famiglia anche il Borgo Antico di BorgoVercelli ed è tra i dirigenti della squadra di Hockey Engas Vercelli.

Giovanni Racioppi, malato da tempo, è spirato nella sua casa di via Walter Manzone, al rione Canadà: a darne notizia il figlio sulla propria pagina Facebook, inondata da messaggi di cordoglio e da affettuosi ricordi del papà.

Cordoglio anche dall'Engas che, sulla propria pagina social listata a lutto, esprime la propria vicinanza al vice presidente.

Giovanni Racioppi lascia la moglie Anna, i figli Rita e Alvise; il genero Stefano, la nuora Barbara; i nipoti Mattia, Anna, Davide e Ludovica. I funerali avranno luogo venerdì 24 settembre alle 15 nella chiesa parrocchiale del Belvedere dove, giovedì 23 alle 17,30, verrà recitato il rosario.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore