/ Politica

Politica | 20 settembre 2021, 20:20

Colatore Cervetto: «C'è carenza di manutenzione»

Interrogazione firmata da Michele Cressano, Manuela Naso, Alberto Fragapane, Maura Forte, Carlo Nulli Rosso, Giorgio Alfonso

Colatore Cervetto: «C'è carenza di manutenzione»

Interrogazione di Pd e Vercelli per Maura Forte sul colatore Cervetto

«Con apposita delibera – dichiarano i firmatari - il Comune di Vercelli ha approvato il progetto di “Sistemazione idraulica e ambientale del Cervetto tra il ponte di via Alessandro di Gifflenga e lo sbocco nel fiume Sesia”.

 

«I lavori – proseguono - sono da tempo terminati e hanno comportato la sistemazione idraulica e ambientale dei tratti urbani del Cervetto compresi tra il ponte di via Alessandro di Gifflenga (immediatamente a valle dell’attraversamento ferroviario) e lo sbocco nel fiume Sesia. L'intervento si poneva come l'obiettivi sia di ridurre il rischio idraulico, ponendo particolare attenzione alla mitigazione dello stesso all’interno dell’area urbana, sia la realizzazione di un percorso di accesso del tratto d'alveo compreso tra il ponte di via Matteotti e il ponte di corso Bormida.»

 

I firmatari ricordano che «Il comune di Vercelli ha nel bilancio di previsione 2021 per gli interventi su aree verdi una cifra complessiva pari a € 850.000 e che nell’ultima seduta del consiglio comunale di luglio si è deliberato l’utilizzo dell’avanzo di amministrazione di € 100.000,00» e che «lo stato di manutenzione delle aree oggetto di intervento, in particolare sul percorso di fruizione pubblica, è inesistente come anche segnalato da organi di stampa locale.»

 

 

Ecco quindi l'interrogazione. I firmatari (Michele Cressano, Manuela Naso, Alberto Fragapane, Maura Forte, Carlo Nulli Rosso, Giorgio Alfonso) chiedono se:

  • Se l’assessore competente è a conoscenza delle problematiche di carenza di manutenzione del percorso sull’argine del Cervetto;

  • Se considerato l’ultima variazione di bilancio si è tenuto conto, per i 100.000,00 € deliberati, della spesa di manutenzione del percorso ciclo-pedonale realizzato;

  • Quando è previsto un intervento manutentivo sull’argine sinistro del Cervetto per rendere nuovamente fruibile ai cittadini tale percorso.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore