/ Cronaca

Cronaca | 20 settembre 2021, 15:41

Mail truffa che usano il logo Amazon: annunciano un rimborso, ma svuotano la carta di credito

L'allerta di Codacons: «Attenzione alle trappole particolarmente insidiose perché sfruttano marchi conosciuti»

Mail truffa che usano il logo Amazon: annunciano un rimborso, ma svuotano la carta di credito

Il piano è semplice ed efficace. I truffatori inviano un ampio numero di email simili a quelle ufficiali di Amazon contattando molti utenti italiani. La mail è scritta in un italiano corretto e quindi non mette in allerta gli utenti. Nella mail viene sostenuto che Amazon ha dimenticato di fare un rimborso per un prodotto mai spedito agli utenti. A quel punto viene indicato un link su cui cliccare che riporta ad un sito internet simile ad Amazon ma nel quale viene richiesto di inserire tutti i dati della propria carta di credito per “ricevere il rimborso”. Una volta inserita la carta e convalidato la verifica di sicurezza, il sistema automatizzato svuota invece tutto il massimale disposizione.

Codacons, invitando tutti i cittadini a prestare massima attenzione a queste forme di truffa, ricorda che «Amazon non è responsabile in questi casi. La stessa azienda lotta contro questo tipo di truffe. Dunque, prestate sempre la massima attenzione alle mail che arrivano anche da brand che sembrano familiari: le false mail sono sempre in agguato e se doveste sospettare qualcosa e la vostra mail riguardasse Amazon in particolare potete inoltrarla per ulteriori verifiche a spoofing@amazon.com. Anche in questi casi il nostro team di legali esperti in situazioni come la vostra è pronti a tutelarvi».info@codaconslombardia.it

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore