/ Cronaca

Cronaca | 17 settembre 2021, 10:31

Incidente di Busonengo: ore d'ansia per il tennista Erik Crepaldi

L'atleta 31enne, conosciutissimo in città, è in prognosi riservata. Era al volante di una delle vetture coinvolte nello scontro di giovedì sera

Incidente di Busonengo: ore d'ansia per il tennista Erik Crepaldi

Ore di ansia, in città, per le condizioni del tennista Erik Crepaldi, 31 anni, ricoverato in prognosi riservata dopo essere rimasto coinvolto nel gravissimo incidente stradale di giovedì sera a Busonengo.

leggi anche: SCONTRO A BUSONENGO: 4 FERITI

Crepaldi, che viaggiava da solo, dopo l'incidente è rimasto incastrato tra le lamiere della sua vettura, e per estrarlo è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. Soccorso dal personale del 118 e trasportato al Sant'Andrea, il tennista vercellese, attualmente 619° nel ranking mondiale Atp (ma che in carriera è arrivato anche a essere 282°), si trova in coma farmacologico e prognosi riservata al Maggiore della Carità di Novara. Conosciutissimo a Vercelli, Crepaldi ha all'attivo un'importante carriera sportiva sia a livello italiano che internazionale.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore