/ Attualità

Attualità | 11 settembre 2021, 07:40

Trasporto scolastico: Atap mette in campo 24 mezzi in più

Capienza all'80% dei posti previsti dalla carta di circolazione. Il presidente della Provincia, Eraldo Botta: «Garantiamo a tutti gli studenti l'arrivo in classe in un unico turno»

Trasporto scolastico: Atap mette in campo 24 mezzi in più

Con la ripresa delle attività didattiche del nuovo anno scolastico 2021/2022 che prevedono la presenza al 100% della popolazione studentesca, fermo restante la capacità di carico degli autobus all’80%, a partire da lunedì, Atap attiverà, con il supporto di imprese subaffidatarie, corse aggiuntive di potenziamento del servizio scolastico allo scopo di limitare, nei limiti delle risorse disponibili, situazioni di possibile sovraccarico dei servizi.

In tutto sono 24 i mezzi che la spa del trasporto locale affiancherà a quelli giù previsti sulle linee che servono biellese e vercellese. In linea generale, le corse di potenziamento viaggeranno di seguito o a breve distanza dalle corse ordinarie potenziate.

«Riusciremo a garantire l'arrivo in classe di tutti gli studenti in un solo turno», ha spiegato il presidente della Provincia di Vercelli, Eraldo Botta al termine del tavolo dei trasporti che si è svolto nei giorni scorsi con la partecipazione di Prefettura e istituti scolastici. Botta ha anche specificato che la riduzione della capienza viene calcolata non sui posti a sedere ma sul totale dei posti previsti dalla carta di circolazione del mezzo (dunque vengono calcolati anche i posti in piedi).

Atap a questo proposito raccomanda agli utenti «di agevolare la corretta ripartizione del carico a bordo autobus in modo da garantire il rispetto dei limiti di capienza imposti dalle norme di contenimento del contagio da virus Covid>.

Sempre Atap sottolinea che terrà sotto stretta sorveglianza le corse per eventuali modifiche, anche in adeguamento agli orari dei vari istituti.

redaz - dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore