/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 03 settembre 2021, 14:27

Grosso incendio in piazza Carlo Felice, nuvole di fumo altissime sulla città (FOTO e VIDEO)

A fuoco le mansarde del palazzo sopra Decathlon. In zona stanno arrivando numerose squadre di Vigili del fuoco. Evacuato l'intero edificio e i negozi, il cedimento di un solaio la probabile causa scatenante

Grosso incendio in piazza Carlo Felice, nuvole di fumo altissime sulla città (FOTO e VIDEO)

Poco prima delle 11 è scoppiato un enorme incendio in piazza Carlo Felice: stanno andando a fuoco le mansarde del palazzo sopra Decathlon.

Altissime nuvole di fumo si stanno propagando e sono visibili in tutto il centro città. Stanno intervenendo sul posto numerose squadre dei Vigili del fuoco.

Sul posto sono arrivate 3 squadre  e altrettante autoscale, oltre ad un carro autoprotettore. Le operazioni coordinate dal funzionario di servizio.

I pompieri hanno evacuato l'edificio e i negozi: l'intervento si annuncia lungo e difficile. Al momento non risultano persone coinvolte. Sono 30 gli uomini impegnati nelle operazioni di soccorso.

Poco dopo mezzogiorno, comunque, uno dei Vigili del Fuoco ha cercato di tranquillizzare sull'andamento delle operazioni, parlando di 'situazione sotto controllo'.

Sul posto anche l'assessore Unia

“Dobbiamo fare delle verifiche tecniche e capire se ci sono e quanti sono gli sfollati. Sembra che in questo momento le mansarde fossero disabitate, in ogni caso la Città c’è”. Lo ha detto l’assessore comunale con delega alla Protezione civile Alberto Unia, arrivato in piazza Carlo Felice dopo aver saputo dell'incendio del palazzo.

Cedimento di un solaio avrebbe fatto propagare le fiamme

La causa dell'incendio sarebbe il cedimento di un solaio che ha propagato verso il basso le fiamme che hanno già distrutto mansarde e attici. Cinque persone hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari, sul posto: si tratta di due agenti di polizia e un operaio, che hanno riportato lievi ustioni ed escoriazioni, e di due condomine, fuori casa quando è scoppiato l'incendio, che hanno accusato leggeri malori. 

Sul tetto del palazzo erano in corso interventi di edilizia condotti da una ditta specializzata e c'erano operai al lavoro. Il ponteggio è stato allestito in via Lagrange. Sul posto è arrivata una squadra dell'Asl Città di Torino per verificare le condizioni di lavoro.

dal nostro corrispondente a Torino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore