/ Santhiatese

Santhiatese | 31 agosto 2021, 09:18

Palio dei Rioni a Santhià: giochi, sport, spettacoli e divertimento

Dopo un anno di sospensione torna la competizione di fine estate

I ragazzi della Ciorlucca, vincitori dell'edizione 2019

I ragazzi della Ciorlucca, vincitori dell'edizione 2019

Dopo un anno di pausa dovuto alla pandemia, ritorna il Palio dei Rioni di Santhià. Organizzato dai giovani del TAG, lo spazio aggregativo del Comune di Santhià animato dall’Associazione Itaca di Vercelli, il Palio vivrà un’edizione ancora limitata a causa delle restrizioni, ma per gli organizzatori e i rioni è molto importante dare un segnale di ripresa.

Dal 3 al 12 settembre i rioni si contenderanno il Palio, cercando di sottrarlo al rione Ciorlucca, vincitore dell’ultima edizione.

Venerdì 3 settembre alle 20,45, in piazza Zapelloni, il via ufficiale al torneo. Le mascotte Ignazino e Agatina riconsegneranno il Palio e si partirà con la “caccia alla carriola” per tutto il paese.

 

Il fitto prevede: venerdì 3 settembre alle 21,30: Torneo di braccio di ferro all’Officina Ricci; sabato 4 settembre: alle 14,30 Torneo di pinnacolo (qualificazioni) senza pubblico; alle 17 Torneo di ping pong (gironi) in piazza Zapelloni; alle 20,30 Torneo di calcetto (gironi) al Campo di atletica.

Domenica 5 settembre: alle 15 Torneo di pinnacolo (semifinali e finali) senza pubblico; alle 16 Grande gara al Campo di atletica; alle 21 Torneo di tiro alla fune al Campo di atletica.

Lunedì 6 settembre alle 20,30 Torneo di pallavolo (gironi) alla Piscina San Lorenzo.

Martedì 7 settembre alle 20 Torneo di scopa e briscola (qualificazioni) senza pubblico; alle 20,30 Torneo di calcetto (gironi) al Campo di atletica.

Mercoledì 8 settembre alle 20 Torneo di scopa e briscola (semifinali e finali) senza pubblico; alle 20,30 Torneo di pallavolo (semifinali e finali) alla Piscina San Lorenzo.

Giovedì 9 settembre alle 20,30 elezione di Miss e Mister Rione all’interno della gara Lasagne e Lambrusco; alle 21 La Notte dei Talenti in piazza Zapelloni.

Venerdì 10 settembre alle 18 Torneo di ping pong (semifinali e finali) in piazza Zapelloni; alle 20,30 Torneo di calcetto (semifinali e finali) al Campo di atletica.

Domenica 12 settembre alle 10,30 Pallabase al Campo di atletica; alle12,30 Staffetta delle carriole in piazza Zapelloni.

 

L’evento si concluderà con un pranzo.

Per partecipare e assistere alle sfide occorre essere in possesso del Green pass. Il pubblico e i partecipanti devono indossare la mascherina al chiuso e all’aperto se non può essere garantita la distanza interpersonale di sicurezza.

«Nonostante le difficoltà organizzative e i molti accorgimenti da rispettare, è molto importante – sottolinea l’assessore Mattia Beccaro – poter contare su un appuntamento di festa ormai entrato nella tradizione della nostra città. Il Palio è un evento che parte dai giovani ma coinvolge tutta la comunità e per questo siamo felici di poter supportare il protagonismo dei nostri ragazzi».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore