Economia - 26 agosto 2021, 16:19

Amazon: ampliamento in vista e nuovi posti di lavoro nel polo di Vercelli

Il Comune vende altri 70mila metri quadrati di terreno a Larizzate. Corsaro: «Nuova occupazione e investimenti per la crescita della città»

Amazon: ampliamento in vista e nuovi posti di lavoro nel polo di Vercelli

Amazon amplia il proprio insediamento in città: al termine di una trattativa durata circa un anno, viene firmato venerdì mattina l'atto con il quale il Comune vende  70mila metri quadri di terreni: 40mila sono destinati all'ampliamento in continuità dello stabilimento esistente a Larizzate, gli altri 30mila a ospitare parcheggi e aree di ristoro e servizio per i trasportatori. Un intervento che consentirà dunque di completare l'organizzazione della grande area vocata alla logistica realizzata alle porte della città.

L'ampliamento permetterà alla società americana di potenziare le attività del polo logistico aperto a Vercelli nel 2017 e di far crescere l'Innovation Lab, il Centro europeo per la sicurezza del lavoro, attivo in città dallo scorso maggio.

leggi anche: AMAZON INVESTE A VERCELLI

«Chiudiamo una trattativa complessa, durata oltre un anno - commenta il sindaco, Andrea Corsaro - e che porta nuovi investimenti e nuovi posti di lavoro in città. E' una grande soddisfazione per l'amministrazione e per tutti i dirigenti e i funzionari che hanno lavorato con me su questo progetto: dall'assessore Luigi Michelini, al segretario comunale, Fausto Pavia, all'architetto Liliana Patriarca. Dopo tanto lavoro i risultati arrivano e vanno nella direzione di una crescita importante per Vercelli».

La cessione dei terreni porterà un introito di 900mila euro mentre un altro milione e 400mila euro entreranno nelle casse comunali come oneri di urbanizzazione: «Somme già stanziate in entrata nel bilancio comunale - aggiunge il sindaco - e che potranno essere impiegate per diverse azioni a favore dei cittadini, dalla messa in sicurezza degli edifici comunali, al miglioramento dei servizi».

«E' un'operazione importante - commenta il sindaco Corsaro - che porterà Vercelli a raggiungere numeri davvero rilevanti sul versante degli insediamenti produttivi e che arriva a pochi mesi distanza dall'insediamento dell'Innovation lab di Amazon, che si occupa di testare e sviluppare tecnologie per migliorare la sicurezza dei processi produttivi nei centri Amazon in Europa, oltre che di offrire supporto ai lavoratori nello svolgimento delle loro mansioni giornaliere».

Come a dire che, nel futuro di Vercelli, accanto alla logistica troveranno sempre più spazio attività di ricerca e di innovazione. Una strada che l'amministrazione comunale aveva tracciato all'inizio del mandato e che si era già concretizzata con l'accordo per il trasferimento in città della sede di ARaymond.

leggi anche: A VERCELLI LA NUOVA SEDE DI A.RAYMOND

A pochi mesi di distanza da quell'annuncio, arrivato lo scorso maggio (anche in quel caso dopo una trattativa lunga e complessa), la firma di domani va a completare un altro tassello nello sviluppo di Vercelli. Amazon, che nel settembre di quattro anni fa ha inaugurato il Centro logistico di Larizzate, attualmente occupa, a Vercelli, 500 addetti «e l'Innovation lab - conclude Corsaro - Centro europeo per la sicurezza del lavoro, ha permesso alla nostra città di diventare una meta attrattiva per ingegneri e ricercatori da tutta Europa».

fr

Ti potrebbero interessare anche:

SU