/ Trino

Trino | 13 agosto 2021, 16:00

Trino: casi di positività tra persone non vaccinate. L'appello del sindaco: «Aderite tutti alla campagna»

Nella cittadina oltre l'80% della popolazione over 12 anni ha ricevuto almeno una dose; il 73% ha completato l'intero ciclo

Trino: casi di positività tra persone non vaccinate. L'appello del sindaco: «Aderite tutti alla campagna»

Dopo diverse settimane, Trino torna a registrare alcuni casi di contagio da Covid19. Riguardano cinque persone non vaccinate: gli ultimi tre sono madre e figlio e un ragazzo giovane.

E così, mentre i numeri della campagna vaccinale trinese viaggiano su percentuali invidiabili - venerdì 13 agosto l’80% dei residenti over 12enni è stato vaccinato con almeno una dose e il 73% ha completato il ciclo vaccinale - il sindaco Daniele Pane lancia un appello a quanti ancora non si sono sottoposti alla profilassi.

«Credo che, aldilà di quello che ognuno di noi possa pensare, credere o ascoltare in televisione o sui social, i numeri e i dati non siano opinabili, si tratta di matematica - dice il sindaco - Anche senza premi: gelati, bonus vari o altro, cosa che non ho mai condiviso e mai metterò in atto), chi ancora non si è vaccinato, lo faccia quanto prima. Fatelo, qualsiasi sia il motivo: perché non volete rovinarvi l’estate chiusi in casa, perché avete paura di ammalarvi, perché volete il green pass per andare al ristorante o in vacanza o per andare a trovare una persona cara in casa di riposo. Non importa quale sia il motivo ma vaccinatevi!».

Anche ora che il centro vaccinale comunale ha sospeso le attività, Pane resta comunque a disposizione dei concittadini che possano avere qualche difficoltà nell'accedere alla piattaforma o nel raggiungere i centri vacciali: «Soprattutto sono a disposizione di coloro che hanno dubbi, perplessità o paura. Il mio numero è sempre lo stesso 333/4592967», fa sapere il sindaco.

I numeri della campagna, intanto, segnalano oltre 5.000 soggetti vaccinati con prima dose o esclusi per aver contratto il covid negli ultimi mesi, pari al 80,02% della popolazione vaccinabile; oltre 4.500 le persone che hanno concluso il ciclo vaccinale pari al 72,85% della popolazione vaccinabile. «Nelle fasce d’età più a rischio - prosegue Pane - quelle degli Over 60, i vaccinati con almeno una dose sono circa il 90%, mentre con ciclo completo l’84%».

Nelle fasce d’età sottostanti, tra i 50 e i 59 anni il 79% è stato vaccinato con una dose, il 75% a ciclo completo; nella fascia 40 - 49 anni: il 75% ha ricevuto una dose, il 69% entrambe; tra i 30 e i 39 anni: il 67% ha avuto una dose, il 62% il ciclo completo; nella fascia 16 - 29 anni: il 66% ha ricevuto una dose, il 51% ha completato il ciclo, infine nella fascia 12 - 15 ann, il 34% ha avuto una dose, l'11% il ciclo completo.

«Vi sono ancora 248 soggetti residenti a Trino e iscritti sulla piattaforma regionale ilpiemontetivaccina.it, - aggiunge Pane -: 35 sono temporaneamente esonerati per aver contratto la malattia da poco; 71 hanno già avuto una o più convocazioni ma non si sono presentati; 142 invece hanno una prenotazione già fissata nel mese di agosto all’Hub vaccinale del Palafiere di Casale Monferrato».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore