/ Cronaca

Cronaca | 24 luglio 2021, 17:01

Vento fortissimo in città: tetti scoperchiati e devastazione al Pala Bertinetti

Grandinata violenta nella zona del santhiatese e di Caresanablot

Danni ingenti, in città come nel vercellese, per un nuovo fenomeno meteo estremo: nella zona di Santhià e poi a nord di Vercelli si sono registrate violente grandinate con chicchi di dimensione molto rilevanti. 

La città, invece, è stata investita da raffiche di vento fortissime - 80 - 90 chilometri l'ora, secondo il Centro Meteo Piemonte - che hanno causato danni importanti ad alcune coperture, tra le quali il tetto della palestra Bertinetti, letteralmente portato via dalle raffiche, con grandissimi danni a tutta la struttura. Danneggiati anche alcuni immobili nell'area di via Benadir e di via Massaua.

Il tetto del PalaBertinetti, precipitando su via degli Zuavi, ha schiacciato anche un'auto. Sul posto sono al lavoro i Vigili del Fuoco, il personale comunale, il sindaco Andrea Corsaro e l'assessore allo Sport, Mimmo Sabatino. Attualmente l'area è transennata e il personale è al lavoro per la messa in sicurezza dell'area.

Anche in centro si segnalano cartelloni divelti e fioriere rovesciate.

Diversi danni anche alle auto, colpite, in varie zone della città, da parti di copertura scardinate dal vento e fatte precipitare a terra.

Un altro disastro a poche settimane dal downburst che si era abbattuto sui Cappuccini, su Asigliano, sulla Bassa e su Trino causando danni gravissimi e non ancora del tutto quantificati.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore