/ Trino

Trino | 21 luglio 2021, 14:31

Trino, a grandi passi verso l'immunità di gregge

Il 76% della popolazione vaccinabile ha ricevuto una dose; il 56% ha completato il ciclo

Trino, a grandi passi verso l'immunità di gregge

Trino viaggia verso l'80% dei vaccinati con almeno una dose e verso il 60% di vaccinazioni completate.

Inoltre, da più di un mese, non si registrano nuovi casi di soggetti positivi. Dati incoraggianti, dunque, per la cittadina vercellese che ha molto investito nella campagna vaccinale.
«Sono 4.800 circa le persone vaccinate con prima dose o esclusi per aver contratto il covid negli ultimi mesi, pari al 76% della popolazione vaccinabile - spiega il sindaco, Daniele Pane, nel consueto aggiornamento settimanale - 3.503 circa i soggetti che hanno concluso il ciclo vaccinale pari al 56% della popolazione vaccinabile».
La suddivisione per fasce d'età rivela che, tra gli over 80 il 91% dei soggetti residenti  è vaccinata; nella fascia 70 - 79 anni è vaccinato l'88% dei residenti; tra i 60 - 69 anni l'84%; tra i 50 - 59 anni il 76%; tra i 40 - 49 anni il 71%. Nella fascia 30 - 39 anni sono vaccinati il 62% dei residenti; nella fascia 16 - 29 il 57% e infine nella fascia 12 - 15 anni il 10% dei residenti.
«Dalla scorsa settimana - aggiunge Pane - le vaccinazioni si svolgono, e sino al 1 agosto solo nelle giornate di sabato, domenica e lunedì, garantendo comunque lo stesso quantitativo di vaccinazioni settimanali. Numeri e risultati da record, che raggiungiamo esclusivamente grazie ai nostri medici, infermieri e tutto il personale volontario delle associazioni trinesi. Un passo dopo l'altro e tutti uniti riusciremo ad uscire da questa situazione molto presto», conclude il sindaco.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore