/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 20 luglio 2021, 15:04

«Ciao Rosso...»: il ruggito delle moto per l'addio a Rossotto

Funerali del motociclista 64enne morto in pista a Trofarello

«Ciao Rosso...»: il ruggito delle moto per l'addio a Rossotto

Si sono svolti oggi, nella chiesa di San Lorenzo a Candelo, i funerali del motociclista Maurizio Rossotto, scomparso a causa di un incidente sulla pista di Trofarello il 15 luglio scorso.

leggi anche: INCIDENTE IN PISTA, MORTO MAURIZIO ROSSOTTO

Un addio speciale, dato col cuore e il rombo del motore. Alta la partecipazione da parte della comunità biellese che, assieme a famigliari ed amici, si è radunata per dare l'ultimo saluto ad un uomo che ha dedicato la vita alla sua più grande passione vivendo lo sport a 360 gradi. Rossotto era molto noto anche a Vercelli, dove aveva gestito la pista di motocross.

Radunate in piazza, le numerose moto da cross hanno innalzato un ruggito di motori e cordoglio all'uscita della salma dalla chiesa. Un grido pieno di determinazione e rispetto.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore