/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 19 luglio 2021, 09:28

Il calcio biellese in lutto: è morto Simone Rossi

I messaggi di cordoglio per la scomparsa dell'atleta

Il calcio biellese in lutto: è morto Simone Rossi

La prematura scomparsa di Simone Rossi ha gettato nello sconforto il Biellese. Sono tantissimi i messaggi di cordoglio e vicinanza che si stanno condividendo in queste ore sui social nel ricordo dell'ex calciatore della Biellese. “Il pensiero di dolore è di tutta una comunità – commenta il consigliere comunale Corrado Neggia - La città di Biella è segnata dalla perdita di un giovane sportivo molto promettente”.

Poco fa la Biellese ha diramato una nota stampa in ricordo dell'ex calciatore. “La dirigenza e tutta la famiglia bianconera si uniscono con commozione al dolore per la scomparsa di Simone Rossi”. Il messaggio del presidente Luca Rossetto: “Simone, ti ricordiamo con grande affetto e tantissima tristezza per il cammino durissimo che ti é stato riservato e che hai affrontato con spirito forte e coraggio. Ci uniamo al dolore dei tuoi cari, di Marina, del tuo amatissimo Nicolò, di papà Gianni e di mamma Gina che abbracciamo forte forte”.

Anche il Fulgor Valdengo ha condiviso un post in sua memoria: “Ciao Simo. Ci hai insegnato come si deve vivere e che, a prescindere dalla situazione in cui ci si trovi, non si deve mai mollare. Questo, sarà il ricordo e l’esempio più grande che ci porteremo dentro e che, partita dopo partita, ci guiderà nello scendere in campo. Oggi tutta la famiglia Fulgor si stringe commossa intorno alla tua famiglia, al piccolo Nicolò, a Marina e a tuo fratello Chicco che, per molti anni, ha vestito la nostra n°10. Ci mancherai. Possa esserti lieve il viaggio”.

Simone Rossi è morto a 49 anni: mercoledì pomeriggio nella sua Chiavazza, verranno celebrati i funerali. L'intero rione si è stretto al dolore della sua famiglia: apprezzato parrucchiere e stilista, era molto conosciuto per la sua professione e competenza. Da molti era chiamato l'artista del pettine. Ammirato anche per le sue qualità sportive dentro il rettangolo da gioco.

La società calcistica della Chiavazzese ha pubblicato sui suoi canali social un post in sua memoria: “Ciao Simone: la Società, e l'intera comunità chiavazzese, apprende con profonda tristezza e dolore la scomparsa dell'amico Simone Rossi. Persona solare e piena di energia, ha mosso i primi passi da calciatore proprio nella Chiavazzese per poi diventare punto di riferimento e capitano blu-cremisi. Simone ha sempre donato la sua vita per la famiglia e, l'amore per il calcio, l'ha portato a non mollare mai neanche nei momenti più duri e difficili. La Chiavazzese si unisce al dolore ed esprime le più sentite condoglianze alla moglie Marina ed al figlio Nicolò, alla mamma Gina con papà Gianni ed al fratello Enrico. Ci lascerai un grande vuoto Simone, buon viaggio e proteggi tutti i tuoi cari da lassù”.

La corona avrà luogo martedì alle 19.15; le esequie funebri (organizzate da Onoranze Funebri Defabianis) avrà luogo alle 15.30 di mercoledì.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore