/ Attualità

Attualità | 18 luglio 2021, 10:18

Villata - San Nazzaro: entro l'autunno al via l'allargamento della strada

Alle ultime battute l'accordo tra enti locali e la ditta proponente

Villata - San Nazzaro: entro l'autunno al via l'allargamento della strada

La Provincia, Est Sesia e una ditta privata, la Koster srl, sono al lavoro per arrivare all'avvio dei lavori di allargamento e adeguamento della carreggiata della provinciale 12 nel tratto tra Villata e il confine con la Provincia di Novara in direzione di San Nazzaro Sesia.
Venerdì, coordinato dalla Provincia, si è svolto un incontro tra le parti, durante l’incontro sono stati stabiliti gli ultimi passaggi procedurali e le ultime modifiche di dettaglio alla bozza di protocollo d’intesa.

«La Provincia - si legge in una nota del vice presidente, Pier Mauro Andorno, che ha anche la delega alla viabilità - recepirà a breve il progetto di fattibilità che verrà allegato alla bozza di protocollo, che verrà immediatamente trasmessa alla parti per le relative approvazioni di ciascuno per quanto di competenza».

Successivamente sarà la Provincia, in qualità di “ente coordinatore” del procedimento, ad approvare il protocollo d’intesa e si procederà così con la sua sottoscrizione.

«Nel frattempo - aggiunge Andorno - gli studi di progettazione sono già in stato molto avanzato e stanno procedendo nei tempi stabiliti. Come Provincia siamo in prima linea per questa esigenza che il territorio sente per il miglioramento della viabilità in un punto della rete sensibile, dato il collegamento con il novarese. Il Comune di Villata è nostro partner strategico e lo ringraziamo, essendo la Provincia Ente capofila del progetto, per la collaborazione che sta mostrando nei nostri confronti per poter portare a casa questo importante risultato».

L’inizio dei lavori è previsto per l’autunno 2021, con l’ultimazione delle opere nella primavera del 2022.


“Ringrazio -termina #Andorno- il Presidente #EraldoBotta sempre sensibile ai temi legati alla viabilità provinciale, cui presta particolare attenzione”

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore