/ Economia

Economia | 15 luglio 2021, 13:11

Bobst Italia si aggiudica la Cerutti

Si è chiusa l'asta per le società del gruppo metalmeccanico. Trenta i lavoratori che verranno riassorbiti

Bobst Italia si aggiudica la Cerutti

E' Bobst Italia ad aggiudicarsi le aziende del gruppo Cerutti: l'asta finale, dopo il rilancio della cordata Rinascita Seconda, si è svolta negli uffici milanesi dei curatori fallimentari e ha visto Bobst prevalere, con un'offerta di 7 milioni di euro.

L'azienda, che a livello internazionale opera nella produzione di macchine per l’industria degli imballaggi e ha una sede a San Giorgio Monferrato, aveva già presentato l'offerta considerata migliore alla prima asta del 30 giugno: all'epoca 6 milioni 200mila euro oltre a un piano industriale che prevedeva l'assunzione di 30 dipendenti. 

Dopo il rilancio di Rinascita, giovedì mattina sono state aperte le ulteriori offerte migliorative che hanno premiato definitivamente la Bobst. La lunga crisi della Cerutti arriva così all'atto finale: nella giornata di domani, a Casale, è in programma l'assemblea dei lavoratori. In vista dell'asta i sindacati avevano infatti siglato accordi con entrambi i concorrenti nel tentativo di strappare le migliori garanzie possibili per i lavoratori.

Bobst, fin dal lancio dell'offerta di acquisizione, aveva manifestato l'intenzione di riassumere 30 lavoratori da inserire nello stabilimento di San Giorgio Monferrato, vedendo di buon occhio la nascita di una cooperativa per affidare una parte delle lavorazioni. L'azienda non aveva invece manifestato interesse per l'acquisto degli stabilimenti, tra i quali la fabbrica e il centro ricerche alle porte di Vercelli.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore