/ Sport

Sport | 07 luglio 2021, 17:00

Pallacanestro Femminile Vercelli: prospettive per l'anno prossimo

Ai nastri di partenza (Covid permettendo) Serie C regionale, Under 19, Under 17, Under 15 e Under 13

La prima squadra della PFV

La prima squadra della PFV

Conclusa la stagione agonistica, quest’anno particolarmente compressa e limitatissima causa Covid, la PFV ha mandato in vacanza giocatrici ed allenatori per la pausa estiva.

Sono rimasti al lavoro, invece, i membri del consiglio direttivo per programmare la prossima stagione, sempreché protocolli federali anti Covid e pandemia in generale, ne permettano il regolare svolgimento.

Il sodalizio vercellese iscriverà ai campionati regionali FIP della stagione 2021/22, con le riserve di cui sovra, le seguenti squadre:

Serie C regionale; Under 19. Under 17, Under 15 ed Under 13.

La prima squadra di serie C potrà contare sull’organico di quest’ultima stagione, fatta eccezione per alcune giocatrici che dovranno trasferirsi per motivi di studi universitari e per una che dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico ad un ginocchio. Sono all’esame un paio di inserimenti dal settore giovanile, come da principio ormai consolidato della PFV, mentre non si esclude alcuna ipotesi di eventuali rinforzi dall’esterno, se ve ne sarà ‘opportunità.

L’Under 19, nonostante la sosta obbligata per un’intera stagione per precauzione contro il Covid, si è comunque molto compattata ed unita, grazie all’ottima conduzione tecnica e dirigenziale, ed è stata incrementata da tre nuovi elementi aggregatisi durante la pandemia, e potrebbe vedersi integrata da altri due elementi, l’uno al rientro dopo l’astensione prudenziale per lo stop precauzionale per il Covid, ed un altro per un possibile ritorno all’ovile.

L’Under 17 sarà allestita ancora in collaborazione con U.B. Cigliano e giocherà ad Alice Castello, con possibilità di interscambi con le formazioni che giocheranno a Vercelli, in un senso e nell’altro, come nell’ultima stagione “giocata”..

L’Under 15 sarà composta dal nucleo originale del gruppo 2007/2008 al netto delle ragazze che hanno sospeso l’attività quest’anno, causa pandemia, il cui gruppo è stato mantenuto attivo grazie all’ottimo lavoro tecnico svolto ed all’apporto dirigenziale rivelatori indispensabile. Si auspica di recuperare anche alcune giocatrici che, a pericolo scampato, intendessero riprendere l’attività agonistica a settembre, dopo essersi autonomamente astenute dall’attività in palestra.

Vi sarà poi il gruppo Under 13, composto dalle giovani delle classi 2009 e 2010 provenienti dal Centro Mini Basket Bugs Vercelli, in stretta sinergia con la PFV come negli scorsi anni, che costituirà la piacevole novità dell’entrante stagione.

In base al numero di giocatrici sulle quali si potrà effettivamente contare all’inizio degli allenamenti in settembre, previa conta delle medesime in palestra, la società valuterà la possibilità di iscrivere anche una formazione Under 14, composta da giocatrici del 2008 e 2009 – insieme - per dar loro l’opportunità di giocare un maggior numero di gare.

Questo il quadro complessivo dei progetti PFV per il 2021/22: staremo a vedere se sarà possibile realizzarli fra pesanti e costosi protocolli anti Covid imposti da FIP ed Enti che concedono l’uso degli impianti, e provvedimenti vari delle autorità preposte al controllo della pandemia.

Claudio Roselli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore