/ Cronaca

Cronaca | 07 luglio 2021, 22:20

Disastro ai Cappuccini, piante divelte e gravi danni

Maltempo sul vercellese e sulla città. Cirio annuncia un sopralluogo per valutare i danni

Disastro ai Cappuccini, piante divelte e gravi danni

Momenti difficili, ai Cappuccini dove, in pochi minuti, si è scatenato l'inferno: pioggia e vento hanno divelto alberi e fatto cadere tegole e mattonelle di copertura delle case. La situazione più seria è quella di via Carengo dove, intorno alle 22, manca ancora la luce, ma anche nella piazzetta alcune auto sono state danneggiate dalla caduta degli alberi.

«A seguito dell’evento calamitoso che ha colpito Vercelli e i territori circostanti - ha scritto poco fa il sindaco, Andrea Corsaro, che si trova sul posto con i tecnici e gli assessori - l’Amministrazione comunale si è subito attivata con la Polizia locale e i Vigili del fuoco, per l’aiuto alla popolazione e per valutare i danni. Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, mi ha contattato pochi minuti fa per informarsi dell’accaduto e per manifestare la vicinanza della Regione, annunciando un imminente sopralluogo delle zone più colpite».

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore