/ Sport

Sport | 28 giugno 2021, 17:30

Coppa del Centenario: la PFV esce di scena

Sconfitta in semifinale (56-63) da Acaja Basketball School – Fossano

Coppa del Centenario: la PFV esce di scena

COPPA DEL CENTENARIO FIP – 1^ semifinale

Giovedì 24.6.2021 Vercelli – Palestra Scuola Bertinetti

 

Pallacanestro Femminile Vercelli - Acaja Basketball School – Fossano 56-63

(Parziali 9-15; 29-30; 37-48)

 

Tabellino: Bassani; Acciarino 6; Pollastro 14; Ansu 13; Coralluzzo 2; Bertelegni 4; Rey; Leone Sara 6; Migliorini 5; Deangelis 4; Leone Giulia 2; Sarrocco; Allenatore Gabriele Bendazzi; aiuto allenatore : Andrea Congionti.

 

Finisce qui questa anomala stagione per la PFV che viene sconfitta in casa da Acaja Basketball School di Fossano (CN) per 56-63 nella prima semifinale della Coppa del centenario FIP Piemonte.

Probabilmente per la pressione dovuta all’importanza dell’impegno, alla stanchezza per una stagione anomala e poco gratificante e per le condizioni non ottimali di alcune abituali protagoniste, la squadra vercellese è giunta all’appuntamento con le pile un po’ scariche, come suol dirsi.

Le ragazze sono partite male, sbagliando molto in fase di realizzazione e mostrando una certa rilassatezza in difesa, dove sono stati concessi innumerevoli 1c1 alle avversarie e molti rimbalzi trasformatisi in secondi tiri che di fatto hanno deciso la gara a favore delle fossanesi.

Al 10’ era 9-15 (pochissimi 9 punti segnati, con molti tiri liberi sbagliati sin da subito: saranno 15 su 30 alla fine), ma nel corso del secondo periodo le ragazze di Bendazzi, con il risveglio di Pollastro e Ansu da un certo torpore, ricucivano lo strappo e chiudevano a metà gara 29-30, un solo punto sotto.

Ad inizio ripresa sembrava di assistere al film già visto nelle ultime gare del girone, con la PFV che scattava avanti di quattro, sempre con il duo Pollastro- Ansu ed una tripla di Deangelis. Ma poi si spegneva la luce e negli ultimi 5’ del periodo le padrone di casa segnavano solo 2 punti, mentre le ospiti fuggivano sino al 37-48 del 30’.

Ultimo quarto all’arrembaggio e con grande orgoglio la PFV arrivava a meno quattro a 2’ dalla fine, dando l’impressione di potercela fare. Ma alcuni errori fatali e la grande precisione al tiro ed ai liberi delle avversarie, apparse molto più pimpanti e reattive per tutto l’incontro, decretavano una (in parte) inopinata sconfitta.

Ora Fossano incontrerà in finale la vincente di Area Pro Rivalta – Pancalieri verosimilmente tra sabato e domenica 4 luglio, mentre le ragazze vercellesi vanno in vacanza, per affrontare al meglio la prossima stagione che si spera sia “normale” e per la quale in società si sta già lavorando alacremente.

 

 

Claudio Roselli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore