/ Cronaca

Cronaca | 28 giugno 2021, 17:22

False attestazioni: due arresti tra vercellese e casalese

Entrambi i protagonisti dovranno scontare pene detentive ai domiciliari

False attestazioni: due arresti tra vercellese e casalese

Due persone, tra le quali un vercellese 33enne, sono finite nei guai a seguito di false attestazioni all'autorità giudiziaria. In particolare, i Carabinieri di Casale Monferrato hanno arrestato, su ordinanza emessa dalla Procura di Vercelli, un 33enne del vercellese con pregiudizi di polizia, condannato per falsa attestazione all’autorità giudiziaria sull’identità personale, in concorso, con recidiva. L’uomo dovrà scontare una pena di tre anni in regime di arresti domiciliari.

Pena di un anno, da scontare al proprio domicilio, anche per un 45enne con pregiudizi di polizia: è stato arrestato dai Carabinieri di Casale in esecuzione di un ordine per l’espiazione di una pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica di Vercelli.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore