/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 23 maggio 2021, 17:20

Pro Vercelli-Sudtirol 2-1 ... all'ultimo respiro

Decide un penalty trasformato da Costantino

Pro Vercelli-Sudtirol 2-1 ... all'ultimo respiro

RO Vercelli-Sutirol 2-1

Marcatori: Casiraghi (S) su rigore al 27'; Emmanuello (PVC) al 56', Costantino (PVC) su rigore al 94'.

 

Pro Vercelli (3-4-3): Saro; Hristov, Masi, Auriletto (Iezzi dal 46'); Clemente (Bruzzaniti dal 79'), Awua, Emmanuello (Nielsen dal 79'), Gatto (Blaze dal 46'); Rolando, Comi ) Costantino dal 74'), Zerbin. A disposizione: Tintori, Nielsen, Della Morte, Blaze, Bruzzaniti, Rizzo, Esposito, Erradi, Merio, Iezzi, Carosso, Costantino. All. Modesto.

 

Sudtirol (4-3-2-1): Poluzzi; Morelli, Curto, Malomo, Fabbri; Tait, Greco (Gatto dal 70') , Karic (Fink all'83'); Voltan (Rover dal 70'), Casiraghi (Beccaro dal 70'); Odogwu (Marchi dal 70'). A disposizione: Meneghetti, Vinetot, Gatto, Fink, Pircher, Davi, Rover, Polak, Magnaghi, Beccaro, Marchi. All. Vecchi.

 

Arbitra il signor Carella di Bari

Ammoniti: Masi della Pro Vercelli, Tait, Karic, E.Gatto del Sudtirol

 

 

PRIMO TEMPO

Da capitan Masi un mazzo di fiori in curva, dove c'è uno striscione che ricorda il giovane tifoso Alfredo Racioppi, scomparso pochi giorni fa.

Si parte, giornata soleggiata.

3': Azione insistita sulla destra della Pro, cross pericoloso di Clemente, purtroppo non c'è nessuno.

6': Comi abbracciato in area di rigore, ed è rigore.

8': batte Ronaldo, solita finta, palla fuori sulla destra.

27': il Sudtirol si affaccia per la prima volta in area, fallo di mano di Awua, rigore. Lo batte Casiraghi, angolo sulla destra di Saro, Sudtirol in vantaggio.

La Pro sta giocando meglio, ma il Suditrol sta vincendo.

Ammonito Masi, salterà la gara di ritorno.

31': brividi in area Pro per una punizione filtrante di Casiraghi, il migliore attaccante della squadra di Vecchi.

35': Awua, passaggio filtrante dal vertice destro dell'area, Comi batte prontamente ma centrale che più centrale non si può.

I tifosi da fuori incitano.

42': bella azione del Sudtirol. Casiraghi si invola sulla destra e crossa per la testa del centravanti Odogwu che però colpisce male e manda alto.

 

SECONDO TEMPO

Due cambi di Modesto: entrano Blaze (che va a fare il terzo di difesa) e Iezzi; escono Auriletto e Gatto.

3': angolo di Voltan, testa di Tait, alto.

6': tiro inguardabile di Emmanuello (pochi minuti prima uno Zerbin, telefonatissimo).

7': stavolta il tiro di Emmanuello è forte e teso, bella parata di Poluzzi.

10': punizione (per fallo su Comi) di Emmanuello, tesa, non irresistibile, salta la barriera e il portiere, diciamo così, si lascia sorprendere.

13': passaggio filtrante di Comi per Rolando che dalla destra, defilato, spara alto.

15': Tre cambi nel Sudtirol.

20': punizione per la Pro, sulla palla Rolando e Zerbin, ma è uno schema: Rolando porge all'indietro per Emmanuello, gran bordata alta di trenta centimetri sopra la traversa. Bel tiro, bello schema.

29': esce Comi, entra Costantino, ex del Sudtirol.

30': azione del Sudtirol in area, con la difesa della Pro che balla, tiro di Beccaro, paratona di Saro.

33': azione devastante dalla destra di Rolando che mette in mezzo per Zerbin, destro al volo, alto. Bella azione. Bella partita.

34': dentro Nilesen e Bruzzaniti, fuori Emmanuello e Clemente.

Ultimi 10 di gioco.

Ultimi 5.

4 di recupero.

94': Zerbin pesca Rolando, mano di un difensore, rigore. Stavolta batte Costantino.

Botta secca, Pro Vercelli 2 Sudtirol 1. Segna ancora lui, l'imperatore.

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore