/ Sport

Sport | 02 maggio 2021, 12:49

Mokaor, sconfitta senza giustifiazioni

Volley femminile: giornata no contro il Valenza

Mokaor, sconfitta senza giustifiazioni

In una gara che avrebbe potuto portare al secondo posto del girone, la Mokaor cade in casa con Valenza per 3-1 e resta al terzo posto, con un enorme rammarico.

Chi ha praticato agonismo ad alti livelli sa benissimo che perdere fa parte dello sport, ma sa anche benissimo che c’è modo e modo di perdere.

La sconfitta di sabato contro Valenza che ha stra-meritato di conquistare i tre punti, è per noi inammissibile sia nel contenuto sia nell’atteggiamento visto in campo da tutte le atlete vercellesi.

Malissimo in tutti i fondamentali la Mokaor ha permesso alle alessandrine di fare il bello ed il cattivo tempo senza opporre un minimo di resistenza né a muro (mai determinanti sulle avversarie, ma in compenso saranno invece 8 quelli subiti), né in attacco (percentuali da prefisso telefonico) né in ricezione ( 9 aces), né in difesa (pallette che sono cadute sempre e nessuna resistenza agli attacchi avversari), insomma una Waterloo senza senso, che fa arrabbiare non poco tutto il Consiglio di Amministrazione bicciolano.

Diventa difficile commentare qualsiasi periodo della gara, nella quale solo nel terzo set le padrone di casa hanno avuto una parvenza di squadra.

Per il resto, basta leggere i parziali, le giovani atlete di Valenza hanno preso a pallate le bianconere.

A commentare la prova basta una frase di uno dei protagonisti dell’incontro che ha considerato la prestazione così “ …sembrava che in campo aveste schierato delle giocatrici scelte a caso tra i passanti…”

Forse aveva ragione…

 

CAFFE’ MOKAOR VERCELLI – ZCH VALENZA 1 - 3 (23-25  14-25  25-18 15-25)


CAFFE’ MOKAOR VERCELLI : Bertinazzi (K) (5), Segnan (3),Lupo Greta,  Patrucco(1), Comello (9), Leotta (5), Prinetti (2), Macellaro (8), Zambotti (11), Mastronardi(1), Borrini(5), Mosso, Breda(L2) Paggi (L1).

ALL: Gherardi, Vigliani

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore