/ Cronaca

Cronaca | 29 aprile 2021, 12:00

Ubriaco, viola il coprifuoco e si mette nei guai con la Polizia

Denuncia e sanzione per un uomo fermato in corso Prestinari

Ubriaco, viola il coprifuoco e si mette nei guai con la Polizia

Ubriaco, gira per la città oltre l'orario del coprifuoco, mettendosi nei guai con una pattuglia delle forze dell'ordine. Nella serata del 27 aprile, alle 23 circa, gli operatori della Volante della Questura di Vercelli hanno denunciato un uomo per il reato di rifiuto di declinare le proprie generalità e contestualmente gli hanno contestato la violazione delle norme anti covid, poiché si trovava fuori dal proprio domicilio oltre le 22 senza giustificato motivo. Gli operatori, durante l’ordinario servizio di controllo del territorio, transitando in corso Prestinari hanno notato un uomo che urlava, arrecando disturbo alla quiete pubblica. Intercettato immediatamente, gli agenti hanno notato che l'uomo era in evidente stato di ebrezza alcolica e, alla richiesta di identificarsi, ha rifiutato di esibire un documento di identificazione assumendo, peraltro, un atteggiamento ostile. Ciò nel tentativo di sottrarsi ai controlli di polizia. E' stata così chiamata una seconda pattuglia e si è provveduto ad accompagnare l’uomo negli Uffici della Questura per gli accertamenti del caso. Alla fine è stato deferito in stato di libertà per il rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale e per lo stato di ubriachezza, oltre a essere multato per la violazione del coprifuoco.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore