/ Cronaca

Cronaca | 29 aprile 2021, 12:09

La festa in casa finisce con l'arrivo della Polizia

Musica alta, schiamazzi e violazione delle norme anti covid

La festa in casa finisce con l'arrivo della Polizia

Festa casalinga, in piena notte, con tanto di schiamazzi e violazioni alle norme anti-Covid. Nella notte tra il 27 e il 28 aprile, poco dopo mezzanotte, gli operatori della Squadra Volante della Questura di Vercelli, sono intervenuti in corso Bormida su disposizione della Sala Operativa che aveva ricevuto una chiamata con la segnalazione di musica ad alto volume proveniente da un appartamento. Giunti sul posto e individuata l’abitazione segnalata, gli operatori hanno poi proceduto all’identificazione di tre persone, tutte di origine straniera e residenti in Vercelli e già note alle forze dell'ordine. Chieste spiegazioni in merito alla segnalazione su musica e schiamazzi, i tre riferivano di essersi ritrovati per trascorrere una serata di svago. Gli operatori, pertanto, hanno contestato l'assembramento e la violazione del coprifuoco con l’obbligo di fare rientro presso la propria abitazione entro le 22: i tre sono stati sanzionati.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore