/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 28 aprile 2021, 16:50

Pontedera-Pro Vercelli 2-2 (e 3° posto tutto da giocare)

Prova a fasi alterne, ma nel finale è emerso il carattere della squadra di Modesto - Al 94' Clemente si mangia il gol della vittoria.

Della Morte, gran gol e grande prestazione

Della Morte, gran gol e grande prestazione

​Pontedera-Pro Vercelli 2 a 2

Marcatori: Bardini (P) al 49'; Costantino (Pvc) al 57'; Semprini (P) al 64'; Della M0rte all'85;

 

PONTEDERA: Sarri; Matteucci, Piana, Benassai; Perretta, Bardini, Caponi, Barba, Milani; Semprini, Magrassi. A disposizione: Angeletti, Ropolo, Risaliti, Pruneti, Parodi, Stanzani, Pretato, Benedetti, Vaccaro, Benericetti, Regoli, Giani. All. Maraia.

 

PRO VERCELLI: Saro; Hristov, Masi, Auriletto (Romairone dall'83'); Iezzi (Clemente dal 64'), Awua, Nielsen (Zerbin dal 50'), Gatto; Emmanuello Rolando (Della, Comi (Costantino dal 50'). A disposizione: Tintori, Scalia, Romairone, Della Morte, Rizzo, Clemente, Zerbin, Esposito, Erradi, Merio, Carosso, Costantino. All. Modesto.

 

Arbitra il signor Arena di Torre del Greco
Ammoniti: Piana, Matteucci del Pontedera; Iezzi della Pro Vercelli.

 

Primo tempo

Primi dieci minuti con la Pro Vercelli spigliata. Rolando, autore di un paio di spunti interessanti, sembra in forma.

22': possesso palla della Pro, nessun pericolo, però, per Sarri, portiere dei padroni di casa.

24': Masi cicca la palla, Magrassi si invola in area contrastato da Auriletto e poi frana a terra: fallo su Auriletto, si prosegue tra le proteste di Magrassi.

29': Awua perde palla, penetrazione del Pontedera, bella chiusura di Masi.

32': ammonito Iezzi, che era già stato richiamato verbalmente.

43': verticalizzazione di Rolando per Awua che, entro l'area, tira prontamente: bella la parata dì Sarri. È la prima vera occasione da gol del primo tempo.

 

Secondo tempo

49': Palla a Semprini (smarcato), Hristov e Saro pasticciano con palla a Bardini che mette dentro facile. Pontedera in vantaggio.

50': Modesto richiama Nielsen e Comi e manda in campo Costantino e Zerbin.

57': cross dalla sinistra di Zerbin, c'è una deviazione di testa, Sarri respinge ma Costantino, ben appostato, incorna e mette dentro: 1 a 1 e quinta rete per l'attaccante. 1 a 1.

63': punizione per il Pontedera, Caponi tira una bordata, rimpallo in area, palla a Semprini che mette dentro: 2 a 1 per i padroni di casa.

64': altri due cambi per la Pro. Dentro Clemente e Della Morte per Rolando e Iezzi.

69': Ammonizione di Piana, è la seconda, Pro in superiorità numerica.

Gran botta di Della Morte, altra bella parata di Sarri.

81': Costantino si destreggia in area, Zerbin, palla a Della Morte, fuori di poco.

Mancano 8 minuti più recupero, per il terzi posto occorre almeno un pari.

Sette minuti al novantesimo.

83': carta della disperazione, dentro Romairone, fuori Auriletto.

85': Altra azione di Della Morte che, ricevuta palla da Emmanuello, si accentra a tira un fendente velenoso che incoccia sul corpo di Costantino: due a due a 5 dal termine.

Quattro minuti di recupero e di speranza.

94': Zerbin dalla sinistra mette in mezzo: sbagliano il gol del 3 a 2 in tre (Costantino..., il terzo e ultimo è Clemente). Un punto a Pontedera. Il terzo posto si deciderà domenica, a Carrara.

rb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore