/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 24 aprile 2021, 08:50

Riparte il mondo della cultura: Arca e Musei, i progetti per la primavera

Il 30 aprile apre la mostra "I segreti della Vercelli Medioevale",

Riparte il mondo della cultura: Arca e Musei, i progetti per la primavera

Il mondo della cultura, che in questi mesi ha vissuto per lo più attraverso il web, è pronto a ripartire e, con l'ingresso in zona gialla, musei e mostre riaprono i battenti offrendo anche progetti nuovi.

Dal 30 aprile al 27 giugno riaprono Arca e la mostra "I segreti della Vercelli Medioevale": ad annunciarlo è il sindaco, Andrea Corsaro, nel corso dell'aggiornamento settimanale sulle attività amministrative cittadine. «Con la riapertura diamo un segnale di attenzione alla cultura - dice il sindaco - tornando a esporre i tesori della Vercelli medioevale e offrendo alle persone la possibilità di ammirare questo inestimabile patrimonio documentale». 

La mostra, inaugurata in Arca il 30 ottobre scorso, era rimasta aperta una sola settimana perché il successivo Dpcm aveva disposto la chiusura di mostre e musei. Curata da Daniele De Luca e realizzata da Comune e Arcidiocesi, "I segreti della Vercelli Medioevale" offre anche una sezione multimediale con le clip che lo storico Alessandro Barbero dedica ai capolavori in mostra: 40 manoscritti, volumi e rari documenti d’archivio che testimoniano l'importanza di Vercelli tra il IX e il XIV secolo. Tra questi anche il Vercelli Book, il primo manoscritto noto in lingua anglosassone antica.

Ma non saranno solo San Marco e Arca a ripartire: tutti i musei cittadini sono pronti con nuovi progetti e con soluzioni che, a fronte delle limitazioni ancora in corso, consentano ai vercellesi (e non solo a loro) di tornare a vivere momenti di socialità nel segno della cultura.

Dal 27 aprile il museo Borgogna riapre le porte ai visitatori che vogliano immergersi nella meravigliosa atmosfera della pinacoteca che, dopo essere stata coinvolta nel progetto Dante 700, sta ora preparando il calendario della stagione primaverile.

Riprendono il cammino anche il museo Leone e il Mac di Santa Chiara che riaprono offrendo al pubblico la possibilità di ammirare le mostre allestite in autunno e poi chiuse dopo il Dpcm di novembre, ma che, per le prossime settimane, ha già in calendario altri eventi.

leggi anche: DANTE, I FRATELLI GARRONE, I MENU' PER CHI HA FAME DI CULTURA

E, con la possibilità di riaprire dal 27 aprile, anche il Museo del Tesoro del Duomo non perde l'occasione per aprire a 15 visitatori l'incontro, già programmato via streaming su barocco e arredo sacro.

leggi anche: INVENZIONI BAROCCHE PER L'ARREDO SACRO

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore