/ Scuola

Scuola | 19 aprile 2021, 09:00

Scuole digitali: i ragazzi si sfidano con i progetti più innovativi

Fase provinciale del Premio istituito dal ministero dell'Istruzione

Scuole digitali: i ragazzi si sfidano con i progetti più innovativi

Mercoledì 28 aprile, a partire dalle 9, si svolgerà l’evento conclusivo provinciale del Premio Scuola Digitale, promosso dal ministero dell’Istruzione e organizzato dall’Istituto Superiore Cavour. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube dell’IIS Cavour (https://www.youtube.com/channel/UCivOJx600hikkmJz3-4-5vA), con i seguenti orari: sezione scuole del primo ciclo di istruzione: ore 9; sezione scuole del secondo ciclo di istruzione: ore 11.30.

Il Premio, che si inserisce nel Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), intende promuovere l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane nell’apprendimento e nell’insegnamento, incentivando l’utilizzo delle tecnologie digitali e favorendo l’interscambio delle esperienze. Consiste in una competizione tra Istituti che prevede la partecipazione di team di studenti del primo e del secondo ciclo che abbiano proposto e/o realizzato progetti di innovazione digitale, caratterizzati da un alto contenuto di conoscenza tecnica o tecnologica e da una forte innovazione didattico/metodologica.

Per l’edizione 2021 le scuole si sono candidate proponendo buone pratiche di didattica digitale integrata, anche sperimentate durante l’emergenza epidemiologica Covid-19, capaci di produrre un significativo impatto sull’apprendimento delle competenze degli studenti e di consentire una partecipazione attiva, con produzione di contenuti innovativi. Durante l’evento, gruppi di piccoli e grandi studenti illustreranno i progetti ammessi alla fase finale provinciale attraverso una breve presentazione (pitch), supportata da video, della durata massima di sei minuti per scuola.

I progetti saranno valutati ‘in presa diretta’ da una giuria tecnica e premiati al termine della giornata. Alle scuole vincitrici di ogni sezione del premio (scuole del primo ciclo / scuole del secondo ciclo) verrà assegnato un riconoscimento di 1.000 euro da destinare all’attuazione dei progetti; importanti premi, consistenti in attrezzature, anche ai team classificati al secondo e al terzo posto. I

progetti vincitori accederanno alla fase regionale che si svolgerà a Torino nel mese di maggio. Ecco le scuole ammesse alla fase finale: Primo ciclo di Istruzione: istituto comprensivo Sant'Ignazio da Santhià (Santhià); Ic Lanino (Vercelli); Ic Don Evasio Ferraris (Cigliano); Ic Trino; Ic Galileo Ferraris (Livorno Ferraris); Ic Rosa Stampa (Vercelli); Ic Ferrari (Vercelli); Ic Ferraris (Vercelli); Ic Borgosesia; Ic Tanzio Da Varallo (Varallo).

Secondo ciclo di Istruzione: Iis Lagrangia; Iis D’Adda; Iis Cavour, Iis Ferrari, Iis Lombardi; Iis Avogardo.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore