/ Cintura di Vercelli

Cintura di Vercelli | 19 aprile 2021, 07:37

Addio a Sergio Villarboito: Olcenengo perde un punto di riferimento

Per tanti anni presidente della Fidas, era un instancabile organizzatore di momenti importanti nella vita della comunità

Sergio Villarboito con la sindaca Ranghino

Sergio Villarboito con la sindaca Ranghino

Olcenengo dice addio a Sergio Villarboito, 80 anni, a lungo elettricista e uomo conosciutissimo nella comunità per i molteplici impegni in campo sociale. Per molti anni Villarboito è stato presidente della Fidas, l'associazione dei donatori di sangue, promotore di tante iniziative sportive e attivo organizzatore del tradizionale pellegrinaggio che unisce le comunità parrocchiali di Olcenengo e Salussola.

Una persona che ha dato tanto alla sua comunità, come ricorda la sindaca del paese, Maria Grazia Ranghino. «La nostra piccola comunità di Olcenengo - dice a nome dell'intera amministrazione - ancora una volta è colpita da un lutto. Partecipiamo al dolore di Massimo Villarboito e della sua mamma Bruna per la perdita del nostro caro Sergio. Per tanti anni è stato l’elettricista del paese sempre disponibile per tutti. Ma vogliamo ricordarlo soprattutto per il suo impegno come presidente Fidas - donatori di sangue - sezione di Olcenengo durato tanti anni. Sergio è stato sempre attento a portare avanti questo suo impegno nel migliore dei modi cercando di far capire soprattutto ai giovani l’importanza del gesto della donazione».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore