/ Politica

Politica | 07 aprile 2021, 11:05

Riva Vercellotti: «Pedemontana, ponte, collegamento Vercelli - Novara: novità in vista»

Sopralluogo al cantiere per il collegamento temporaneo tra Romagnano e Gattinara

Riva Vercellotti: «Pedemontana, ponte, collegamento Vercelli - Novara: novità in vista»

Entro 140 giorni sarà allestito il ponte provvisorio, in meno di due anni e mezzo sarà realizzato il nuovo ponte di Romagnano in sostituzione di quello crollato il 3 ottobre scorso. La conferma è arrivata martedì, dai tecnici di Anas che hanno accompagnato il sopralluogo al cantiere eseguito dal presidente della Regione, Alberto Cirio, dal consigliere regionale Carlo Riva Vercellotti e dal sindaco del centro novarese.

«Dopo aver inaugurato la tangenziale di Fara-Briona - spiega Riva Vercellotti - è arrivata la conferma che a maggio inizierà il cantiere per il secondo lotto della tangenziale di Romagnano che riguarda il tratto dal casello autostradale alla Mauletta». 

E novità importanti sono arrivate anche in merito alla Pedemontana e al collegamento veloce Vercelli - Novara: «Anas conferma che le infinite verifiche archeologiche sono terminate ed entro fine anno la Pedemontana sarà messa a gara - assicura Riva Vercellotti -. La Giunta regionale, col presidente Cirio conferma la mia richiesta sfinente di avere i 400mila euro per lo studio di fattibilità della strada a quattro corsie Vercelli-Novara. Uno studio fondamentale per cercare il finanziamento di un’opera che la Provincia di Novara ha stimato in 140 milioni e che la Regione ha messo tra le priorità sul Recovery plan. Un’opera che mi appassiona non solo per legare i due capoluoghi e velocizzare i collegamenti, ma perché dovrà diventare uno straordinario esempio di infrastruttura green con un consumo di suolo limitatissimo, con una grande fascia verde e con l’estensione fino a Vercelli della smart road che Anas sta già progettando insieme al completamento della tangenziale di Novara». 

«In un momento così difficile per i nostri territori - è la conclusione di Riva Vercellotti - avere cantieri e lavori che partono e altri che si progettano per velocizzare le connessioni e rendere più competitivo quest’angolo di Piemonte è davvero una buona notizia». 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore