/ Economia

Economia | 27 marzo 2021, 07:00

Cose da sapere prima di scegliere una cyclette

Analizziamo perché pensare ad una cyclette

Cose da sapere prima di scegliere una cyclette

Perché pensare ad una cyclette?

Siamo stanchi della nostra vita sedentaria ed abbiamo deciso di acquistare un attrezzo che ci permetta di tenerci in forma comodamente da casa? Una cyclette potrebbe fare al caso nostro. I benefici legati al suo utilizzo sono incontestabili. Sempre più persone decidono di optare per acquistare una cyclette per diversi motivi:

E' possibile acquistare un modello di qualità ad un prezzo accessibile

 

  • Il suo utilizzo è assolutamente intuitivo e sicuro, ed i rischi di infortunarsi durante il suo utilizzo sono davvero ridotti
  • Non occupa molto spazio
  • E' l’emblema dell’esercizio aerobico, con tutti i benefici ad esso legato ( rafforza il sistema cardiocircolatorio, migliora lo stato della pressione sanguigna, aiuta a dimagrire, etc.)

Prima di scegliere però, ci sono alcune cose che dovremmo sapere. Non tutti i modelli di cyclette sono uguali. In commercio ne esistono di diversi tipi: cyclette da camera, cyclette ellittica, pedaliera, etc. Ogni modello è stato ideato con delle caratteristiche specifiche, per andare incontro alle esigenze particolari dell’utilizzatore. Conoscere le differenze tra i principali tipi di cyclette permetterà di fare una scelta consapevole più mirata, su misura per noi. 

Cyclette da camera

Si tratta del modello più comune, che permette di seguire quasi ogni tipo di allenamento con cyclette. Senza spendere una fortuna si può scegliere un prodotto di qualità, resistente ed affidabile. Consigliamo di sceglierne uno che, oltre a consentire la regolazione del sellino, renda possibile regolare la distanza tra il manubrio ed il sellino, per poter assumere una postura corretta e rilassata.

Cyclette ellittica

Se siamo degli sportivi navigati e desideriamo puntare su un attrezzo completo, che consenta di mettere in movimento non solamente gli arti inferiori ma anche la parte superiore del corpo, allora un’ellittica potrebbe fare al caso nostro. La bellezza di questo attrezzo è dovuta anche al movimento circolatorio sia delle braccia che delle gambe. Tutto il corpo viene messo in movimento, senza sollecitare in maniera brusca le articolazioni, come potrebbe avvenire durante una corsa. 

Ciclette orizzontale

Se cerchiamo la comodità, la cyclette orizzontale non ci deluderà. Un modello perfetto per chi soffre di problemi di schiena e per chi è un po' avanti con gli anni. La seduta più bassa e lo schienale ergonomico garantiscono una comodità senza pari, con la schiena che non sarà costretta a subire alcuno sforzo.

Pedaliera

E’ il più piccolo tra i modelli, da trasportare praticamente ovunque, e che possiamo utilizzare in ogni dove. Perfetto sia per le persone anziane, che possono posizionarlo davanti alla sedia dove sono comodamente seduti, senza dover fare altri sforzi per salire su una cyclette, ma anche per chi vuole pedalare mentre sta guardando la tv o sta lavorando al computer.

La spin bike

Per chi ama i cambi di ritmo frequenti che avvengono a tempo di musica. Questo modello si cyclette è particolarmente resistente, ed è indicato per chi vuole vedere in fretta dei risultati. 

E’ chiaro quindi che non tutte le cyclette sono uguali. Conoscerne le caratteristiche principali ci offre la possibilità di fare la scelta migliore per noi.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore