/ Sport

Sport | 20 marzo 2021, 22:27

Engas Hockey Vercelli batte Seregno: è primo posto matematico nel girone

Netta affermazione dei ragazzi di mister De Rinaldis per 6-1 al Palapregnolato.

Giorgio Maniero, stasera autore di una doppietta, in una foto di Chiara Jett Tugnolo che ne coglie l'azione.

Giorgio Maniero, stasera autore di una doppietta, in una foto di Chiara Jett Tugnolo che ne coglie l'azione.

Agevole vittoria, questa sera al Palapregnolato, di Engas Hockey Vercelli su Hockey Seregno per 6-1: con questo risultato, i nerogialloverdi si assicurano matematicamente la testa del girone A di serie A2. Nonostante le assenze per infortunio di Matteo Brusa e Fabio Errico e l’essere andata in svantaggio di un gol, HV ha condotto la partita con manifesta superiorità, un’enorme quantità di azioni e conclusioni prodotte, senza alcuna disattenzione e una solidità concreta ed impressionante del collettivo. Fra i marcatori di serata, doppietta di un ottimo Giorgio Maniero. Prossimo match sabato 27 marzo alle 17.15 in trasferta, contro Hockey Bassano 54. 

Primo tempo: la partita inizia subito con alti ritmi: è il Vercelli a far gioco, con Seregno pericoloso esclusivamente in contropiede. Perroni ha una grande occasione in cui si trova solo davanti a Gilli che è bravo ad opporsi con una gamba. L’equilibrio si rompe a favore dei lombardi, proprio su contropiede: Coppola serve Tedesco che, dalla destra, trafigge Lopriore con una diagonale che vale lo 0-1. Poco dopo, il signor Brambilla fischia un rigore per l’Engas a causa di un fallo commesso su Moyano; Maniero dal dischetto non sbaglia, pareggiando i conti. Trascorre meno di un minuto e HV trova il vantaggio con Ehimi che, sotto rete, devia un tiro di Maniero: 2-1. Il match prosegue con Engas ad attaccare con molte azioni pericolose prodotte nell’area avversaria. Nelle file del Seregno entra Galimberti, in quelle piemontesi esce Perroni ed entra il capitano Motaran. Engas allunga il proprio vantaggio con Moyano che, con un tocco sotto, devia un buon tiro di Ehimi. Il quarto gol vercellese giunge a stretto giro ed è il secondo personale della partita per Giorgio Maniero che, dalla sinistra, chiude un bellissimo triangolo veloce con Moyano. Engas continua a macinare gioco e tiri senza sosta, troppe le conclusioni per poterle elencare tutte; fra tutte da segnalare un doppio palo, molto sfortunato, di Motaran e una traversa di Moyano. Il Seregno si rende due volte pericoloso, entrambe su contropiede, con Bergamasco. La prima frazione si conclude sul 4-1. 

Secondo tempo: si rientra in pista sul medesimo copione dei primi 25’, con i padroni di casa a fare totalmente la partita e il Seregno a farsi vedere in contropiede. Maniero sfiora la tripletta con una bella diagonale che esce di pochissimo: Su un rapido rovesciamento di fronte, Lopriore si distende bene su Bergamaschi, negandogli la rete. Bergamasco protagonista, stavolta in negativo, qualche istante a seguire: compie un fallo su Moyano che gli costa il cartellino blu. Lo stesso argentino si incarica di battere il tiro diretto: dopo due finte e una ribattuta di Gilli, insacca il 5-1. Ancora Lopriore bravissimo su Alberio, mentre Gilli, bravo portiere del Seregno, continua ad opporsi ai numerosi tiri vercellesi. Il 6-1 dell’Engas è firmato dal capitano Motaran su azione personale. Trascorre solo una manciata di istanti e il signor Brambilla estrae un doppio blu nei confronti di Moyano ed Alberio, rei di reciproche scorrettezze. La partita prosegue sul medesimo registro: da segnalare l’entrata in pista di Oscar Ferrari, subito pericoloso, un’altra bella parata di Lopriore, stavolta di casco, su Coppola e ancora tante azioni condotte dai vercellesi. L’incontro si conclude sul 6-1. 

Tabellino

Engas Hockey Vercelli: Lopriore fra i pali, Motaran (C), Perroni, Maniero, Ehimi, Moyano, Ferrari, Schena, Lorenzo Uboldi. Allenatore: Paolo De Rinaldis. Hockey Seregno: Gilli in porta, Giordano (C), Coppola, Tedesco, Arberio, Galimberti, Luca Tremolada, Bergamaschi, Marco Tremolada, Ferronato. Allenatore: Maurizio Molteni. 

Reti: 1°T: 18’38 Tedesco (Seregno) 0-1; 16’04 Maniero (HV) 1-1; 15’15 Ehimi (HV) 2-1; 8’57 Moyano (HV) 3-1; 8’03 Maniero (HV) 4-1; 2°T: 17’26 Moyano (HV) 5-1; 10’02 Motaran (HV) 6-1

Elisa Rubertelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore