/ Trino

Trino | 17 marzo 2021, 07:33

Trino: nuova sede per accelerare sui vaccini

Si lavora per allestire gli spazi al Mercato Coperto

Trino: nuova sede per accelerare sui vaccini

Anche Trino, che fa parte dell'Asl di Alessandria, si prepara a raddoppiare gli spazi da dedicare alle vaccinazioni anti-Covid per imprimere un'accelerazione alla campagna di immunizzazione.

L'amministrazione comunale e l'Asl sono al lavoro per allestire nuovi spazi al mercato coperto: secondo le previsioni entreranno in funzione già dalla prossima settimana.

«Questa settimana, giovedì 18 marzo, verranno effettuate regolarmente le somministrazioni dei richiami del primo gruppo di over 80 che avevano ricevuto la prima dose di vaccino tre settimane fa, presso la sede del distretto Asl di Via Ortigara - spiega il sindaco, Daniele Pane - In via del tutto eccezionale circa 200 trinesi over 80 delle classi 1940 e 1941 saranno contattati per recarsi a Casale Monferrato per ricevere la prima somministrazione. Questa scelta avviene grazie alla disponibilità dell'Azienda Sanitaria Locale di Alessandria, che ha riservato al nostro territorio, in attesa dell’allestimento della nuova sede di Trino al mercato coperto, per dare un’accelerata alla vaccinazione».

Il Comune e la rete di associazioni di volontariato della cittadina si mettono a disposizione di chi, eventualmente, avesse problemi a raggiungere Casale: «ci rendiamo disponibili a portarli alla vaccinazione grazie alla nostra rete di associazioni del volontariato», precisa Pane, ringraziando il commissario Asl Valter Galante, e tutto lo staff per la disponibilità: «Dalla prossima settimana saremo operatativi al Mercato Coperto e potremo velocizzare la campagna», assicura il sindaco che, intanto, lancia un appello: se ci sono infermieri e medici disponibili a dare il proprio contributo per supportare la campagna vaccinale possono inviare una mail a comune.trino@gmail.com dando la propria disponibilità.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore