/ Cronaca

Cronaca | 11 marzo 2021, 19:43

Malore durante la lezione online: catechista 40enne salvata dall'intraprendenza di mamme e bambini

Grazie alla catena di solidarietà, Vigili del Fuoco e personale del 118 hanno raggiunto la donna: intubata, è stata ricoverata in codice rosso

Malore durante la lezione online: catechista 40enne salvata dall'intraprendenza di mamme e bambini

E' stata salvata dalla prontezza di riflessi di un bambino e dall'intraprendenza di alcune mamme che, intuita la potenziale gravità della situazione, sono riuscite a dare a 118 e Vigili del Fuoco tutte le dritte utili per soccorrere una donna, sulla quarantina, che si era sentita male durante una lezione di catechismo online.

Teatro della vicenda è Vercelli: nel pomeriggio di giovedì la catechista, una donna sulla quarantina, stava facendo lezione online. All'improvviso è scomparsa dal video e un bambino, visto che non rispondeva, ha dato l'allarme chiamando la mamma. Quest'ultima, intuendo che potesse essere successo qualcosa di grave, insieme ad altre mamme è riuscita a sapere l'indirizzo della catechista e ha avvisato il 118.

All'arrivo di Vigili del Fuoco e 118 la situazione è effettivamente risultata grave come si temeva: i vigili del fuoco sono riusciti a entrare in casa e a prestare soccorso alla poveretta colta da malore. Intubata sul posto dal personale del 118, la donna è stata poi portata all'ospedale in codice rosso. Le sue condizioni sono gravi, ma si può dire che è stata salvata dalla solidarietà e dall'intuizione delle mamme e dei bambini.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore