/ Politica

Politica | 04 marzo 2021, 14:00

Basilica di Sant'Andrea e parcheggi: un'interrogazione

Presentata da PD e Vercelli per Maura Forte

Cressano e Maura Forte

Cressano e Maura Forte

    La Città di Vercelli da molti anni ha avviato progetti di valorizzazione del proprio patrimonio artistico al fine di consolidare la propria immagine di “Città d’arte”; parallelamente sono state assunte iniziative e realizzati interventi di riqualificazione urbana che hanno portato in particolare il centro storico a riguadagnare la propria fisionomia antica in un’ottica anche di miglioramento della vivibilità degli spazi pubblici

    Il miglioramento delle condizioni di viabilità, riduzione del traffico veicolare e razionalizzazione dei parcheggi costituiscano un tassello non secondario del percorso predetto

    Vista l'attuale ampia disponibilità di aree di parcheggio nella zona della stazione ferroviaria a disposizione dei viaggiatori e, più in generale, delle attività concentrate nella zona nord del centro urbano, tenendo oresente l’apertura a fine 2019 del parcheggio da 120 posti auto in Corso Fiume

    Lo scorso 5 marzo gli scriventi hanno protocollato un’interrogazione avente ad oggetto “Parcheggi su Via Galileo Ferraris presso Piazza Roma”, in cui si chiedeva all’Amministrazione se stesse valutando il ripristino dell’area pedonale su via Galileo Ferraris angolo Piazza Roma, per meglio valorizzare il complesso abbaziale di Sant’Andrea

    La risposta rimandava a più ampie valutazioni in corso sui parcheggi del territorio comunale, a seguito delle quali sarebbe stata assunta una decisione in merito a Via Galileo Ferraris

 

Spd e Vercelli per Maura Forte interrogano per sapere:

    Quali siano i risultati delle valutazioni sui parcheggi del territorio comunale e quale decisione sia stata assunta in merito all’area pedonale su via Galileo Ferraris angolo Piazza Roma

    Se, al fine di ulteriormente valorizzare l’area di pertinenza della basilica di S.Andrea, che rappresenta il maggior patrimonio culturale della Città, si stia valutando l’eliminazione dell’utilizzo a parcheggio del tratto di corso De Gasperi originariamente destinato a percorso pedonale che costeggia l’area verde che circonda la basilica, riportando maggiore ordine e fruibilità per i cittadini che frequentano l’area, anche sede universitaria

comunicato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore