/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 03 marzo 2021, 09:40

Con Grassadonia, il Pescara rialza la testa

Cinque punti in tre partite: dopo la vittoria con il Cittadella è tornata la speranza

Gianluca Grassadonia

Gianluca Grassadonia

È iniziata nel migliore l'avventura sulla panchina del Pescara per l'ex allenatore della Pro Vercelli (poi Foggia e Catanzaro) Gianluca Grassadonia.

Dopo l'iniziale scetticismo, i tifosi abruzzesi si stanno ricredendo perché mai il Pescara, quest'anno, aveva fatto così bene: 5 punti in 3 partite – contro avversarie che puntano alla seria A -, un solo gol subito e soprattutto un ritrovato entusiasmo.

Gianluca Grassaadonia è il terzo allenatore del Pescara, quest'anno.

Quando è stato chiamato, la squadra era ultima in classifica, con 17 punti.

Prima di lui c'era stata le gestione Breda (13 punti in 14 partite) e quella di Massimo Oddo (7 sconfitte su 9 partite).

Grassadonia ha esordito tre turni fa, strappando un pari sul campo del Frosinone. Poi, il turno successivo, pari strappato con le unghie nella gara interna contro il Lecce che, dopo essere passato in vantaggio, è stato raggiunto al 91° grazie a un gol di Busellato (che aveva giocato nel Foggia di Grassadonia).

La vittoria è arrivata martedì sera, sul campo del Cittadella, sempre in zona Cesarini: cross dalla sinistra e testata vincente del giovane centravanti Odgaard, al suo primo centro, quest'anno.

Grassadonia, insomma, ha riportato la speranza: perché fino a tre settimane fa per i tifosi la squadra non aveva nessuna speranza di salvezza.

rb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore