/ Attualità

Attualità | 03 marzo 2021, 17:56

Crescentino: 6 classi in quarantena; Santhià: 3 classi e un intero istituto a casa

Aggiornamenti dal territorio

Crescentino: 6 classi in quarantena; Santhià: 3 classi e un intero istituto a casa

Sei classi in quarantena, a Crescentino: lo rende noto il sindaco Vittorio Ferrero, dopo essersi confrontato con il dirigente scolastico del comprensivo. Si tratta di quattro sezioni di scuola materna, una di scuole elementare e una di scuola media.

Tre classi a casa (una alle scuole elementare, una alle scuole medie e una all'Itis) anche a Santhià dove, inoltre, su disposizione del Sisp dell'Asl Vercelli è stato messo in quarantena anche l'intero istituto materno Mater Misercordiae. Nella scuola, infatti, si è registrato un caso di positività ma non essendoci la sicurezza che l'alunno non fosse entrato in contatto con altri bimbi è stato messo in quarantena precauzionale tutto l'istituto, con la consueta raccomandazione ai genitori di controllare eventuali segnali che possano far sospettare un caso di positività.

A Trino, la scorsa settimana, erano state chiuse una sezione di scuola materna e una di nido dopo che due bimbi, fratello e sorella, erano risultati positivi. Per precauzione, visto che i bimbi così piccoli non indossano le mascherine, l'Asl di Alessandria aveva concordato con il Comune la messa in quarantena delle classi interessate. Al momento, fortunatamente, non si sono registrati altri casi.

Una classe è in quarantena a Borgo d'Ale, dove per la prima volta dell'inizio dell'anno scolastico si è rilevato un caso di positivià a scuola - caso che per fortuna non desta al momento particolari problemi.

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore