/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 28 febbraio 2021, 20:10

Stroncata da un malore improvviso: addio a Silvia Simonini, 42enne OSS del Cerino Zegna

Occhieppo Inferiore e tutta la comunità in lutto. Il ricordo di colleghi e responsabili: "Faceva parte della nostra famiglia"

Stroncata da un malore improvviso: addio a Silvia Simonini, 42enne OSS del Cerino Zegna

Un malore improvviso nella notte non le ha lasciato scampo. Si è spenta nelle prime ore di questa mattina 28 febbraio Silvia Simonini, 42enne operatrice OSS della residenza Cerino Zegna di Occhieppo Inferiore. Tutto è accaduto in poco tempo e nessuno se lo aspettava: "Quando è stata portata al Pronto Soccorso era ancora cosciente - raccontano i colleghi - tanto che non ha nemmeno voluto chiamare i suoi genitori per non allarmarli". In poche ore le sue condizioni sono peggiorate, fino alla dipartita all'alba di stamani.

"Spiace sempre quando manca qualcuno - commentano colleghi e responsabili di Silvia - ma questo è un duro colpo per tutti noi. Già questa mattina tutti chiedevano di lei, perché oggi avrebbe dovuto essere di turno: era tanto affezionata agli ospiti e loro erano legati a lei. Anche noi lo eravamo, faceva parte della nostra famiglia da ormai 8 anni".

Originaria di Masserano, viveva da anni a Occhieppo Inferiore. Lascia nel dolore i suoi genitori e tutti coloro che avevano avuto il piacere di conoscerla. Domani, 1 marzo, si sarebbe dovuta svolgere online la conferenza in occasione della riapertura del Centro Diurno Alzheimer della Residenza Ines e Piera Capellaro di Mongrando, gestita dalla Fondazione. Per ovvi motivi, la presentazione è stata rinviata. Sulla data del funerale, invece, ancora nessuna notizia.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore