/ Santhiatese

Santhiatese | 27 febbraio 2021, 09:38

Borgo d'Ale: in due settimane da 1 a 14 positivi (compreso un bambino)

Aggiornamenti dal territorio. Per la prima volta dall'inizio dell'anno scolastico una classe finisce in quarantena

Borgo d'Ale: in due settimane da 1 a 14 positivi (compreso un bambino)

Dopo 22 settimane di lezioni in presenza, anche una classe della primaria di Borgo d'Ale si vede costretta a sospendere le attività e a mettere in quarantena preventiva i bambini.

La decisione è stata presa in seguito a un caso di positività di un alunno, che comunque sta bene, della seconda elementare: «Sentito il personale scolastico preposto - spiega il sindaco, Pier Mauro Andorno - è vivamente consigliato ai genitori della classe di porre in quarantena precauzionale a casa i bimbi della classe, in attesa dei provvedimenti da parte del Sisp – Asl di Vercelli che verranno comunicati dall’Istituto Comprensivo. La situazione - commenta il sindaco - non desta particolare preoccupazione: dunque si invitano le famiglie coinvolte ad attendere, con calma, le disposizioni e comunicazioni del Sisp e della scuola, contattando i medici di base qualora comparissero dei sintomi».

La misura precauzionale non coinvolge le altre classi della stessa scuola primaria e nemmeno scuola d'Infanzia e medie.

«Usiamo sempre il buon senso adottando i comportamenti prudenziali ormai più che noti: le mascherine protettive, il distanziamento e l'igienizzazione», aggiunge il sindaco.

Purtroppo, a livello nazionale e locale i contagi sono nuovamente in crescita e anche il paese non fa eccezione: nelle ultime due settimane, i casi di positività sono aumentati passando da 1 a 10, a 14. «Sono situazioni circoscritte e che, secondo quanto è noto, non destano particolari preoccupazioni: tuttavia è evidente che il virus circola e che occorre prestare la massima attenzione».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore