/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 16 febbraio 2021, 18:10

Zerbin e Clemente non perdonano: Pro in vantaggio dopo 45'

Grande partita tra i bianchi e la Juventus U23 ad Alessandria

Gran partita di Awua

Gran partita di Awua

Juventus U23 - Pro Vercelli 0-1
Marcatori: Clemente (Pvc) al 2';

 

JUVENTUS U23: Bucosse; Barbieri, Alcibiade, Delli Carri, De Marino; Dabo, Ranocchia, Peeters, Felix Correia; Brighenti, Marqués. A disposizione: Garofani, Raina, Rosa, Compagnon, Capellini, Rafia, Leone, Aké, Gozzi, Del Sole, Da Graca. All. Zauli.

PRO VERCELLI:: Saro; Hristov, Masi, Auriletto; Clemente, Awua, Emmanuello, Gatto; Rolando, Comi, Zerbin. A disposizione: Tintori, Nielsen, Parodi, Romairone, Della Morte, Esposito, Erradi, Merio, Secondo, Costantino, Mezzoni. All. Perrelli.

Arbitro Angelucci

Ammoniti: Marquéz della Juventus U23;

 

Primo tempo

2': azione devastante e insistita di Zerbin sulla sinistra che crossa, arriva Clemente che, di controbalzo, infila Bucosse, Pro Vercelli in vantaggio. Davvero un gran gol, bella l'esecuzione, ma grande dieci volte l'azione insistitta di Zerbin.

Nella Juventu U23 due ex: Alcibiade, pupillo di Grassadonia, e De Marino, lanciato da Vito Grieco ma valorizzato da Modesto, quest'anno.

6': conclusione velenosa di Marqués, che si insinua tra Hristov e Saro, con palla che sfuma sul fondo, di pochi centimetri alla destra di Saro.

9': gran punizione di Ranocchia, di poco sul fondo.

11': punizione guadagnata da Comi sulla sinistra, batte Zerbin, ancora Comi di testa, palla che si spegne sul fondo.
14': traversa dalla distanza da Ranocchia (Masi, dopo una gran chiusura, aveva ciccato il passaggio).

15': altra chiusura, in area, di Masi.

17': Awua, in splendida forma, ruba palla a Correia, porge a Comi che però perde l'attimo. Peccato.

31': penetrazione di Marquéz in area, gran chiusura di Hristov.

32': Correia imita Zerbin, con una grande azione sulla sinistra, ma Dabo a due passi da Saro e dalla porta sguarnita spreca alle ortiche del Moccagatta.

36': bel fraseggio dei padroni di casa, bordata di Ranocchia, bella ma fuori.

39': De Marino a Marquéz che prima stoppa e controlla poi spreca un'altra occasione da gol.

Fine di un gran primo tempo. Tante le occasioni da gol create dalla Juve ma la Pro ha saputo difendere e controbattere.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore