/ Sport

Sport | 20 gennaio 2021, 22:32

Engas Hockey Vercelli spazza via anche Azzurra Novara per 1-8

Derby delle risaie dominato con tripletta di Moyano e una doppietta di Brusa

Giorgio Maniero, autore del secondo gol vercellese, in una foto di Chiara Jett Tugnolo

Giorgio Maniero, autore del secondo gol vercellese, in una foto di Chiara Jett Tugnolo

Derby delle risaie senza storia al Pala Dal Lago: Engas Hockey Vercelli si impone per 8 reti a 1 sull’Azzurra Novara. I vercellesi non concedono alcun appiglio agli avversari, con una prestazione solidissima in ogni aspetto di gioco. Tripletta di Juan Moyano e doppietta di Matteo Brusa. In classifica Engas allunga a +6 su Roller Bassano (che ha una partita in meno), complice il pareggio casalingo a sorpresa di Hockey Thiene con Montebello. Prossima partita in trasferta contro Amatori Symbol Modena, sabato 23 gennaio.

1°Tempo: i primi minuti vedono una partita viva, con entrambi i portieri impegnati. Perroni va al tiro, ma il suo tentativo è intercettato dalla difesa avversaria. Errico, seppur coperto, para d’istinto su una insidiosissima punizione di Mastropasqua. Dopo 6 minuti di gioco, arriva il vantaggio vercellese con Ehimi che, dal centro, ben finalizza un assist di Maniero. Passano pochi istanti e Marcon, di spalla, si oppone ad un diagonale di Perroni. Baldina rileva Tefa nell’Azzurra. HV fa più possesso e tiene fra le mani il pallino del gioco. Il raddoppio non tarda ad arrivare: Giorgio Maniero, da distante, trafigge Marcon per lo 0-2. Pochi secondi dopo, Perroni colpisce un palo.  L’iniziativa continua ad essere esclusivamente vercellese e, sempre il suo numero 46, colpisce la traversa. Al 15’, Mastropasqua atterra Maniero e il signor Marinelli concede rigore agli ospiti. Cartellino blu a Mele per proteste. Perroni lo fallisce. Matteo Brusa entra in pista al posto di Motaran: dopo pochi istanti commette un fallo sulla balaustra verso Mastropasqua, cartellino blu. Camporese batte il tiro diretto, Errico para, si resta sullo 0-2. Oscar Ferrari entra al posto di Ehimi. Matteo Brusa ci prova da lontano senza fortuna. Proprio Brusa imposta l’azione che conduce Engas alla terza rete: si impossessa della palla nella metà campo avversaria, ne mantiene il possesso per qualche metro e poi serve a Ferrari che, con un bel movimento dalla sinistra a rientrare in centro area, brucia Marcon sotto la traversa. Entra Maffè nelle file novaresi, mentre Ehimi rileva Perroni. Brusa ancora tenta con un sua sua classica bordata da lontano. Bella intesa fra Maniero ed Ehimi che spara alto.

2°Tempo: Motaran inizia la frazione al posto di Maniero. Il quarto gol vercellese non si fa attendere: Ehimi tira da lontano e Brusa intercetta e devia in porta. Motaran tira al volo, non realizzando per un niente. Moyano fa il suo ingresso in partita prendendo il posto di Ferrari. Engas manovra, macina gioco, è in totale possesso di partita. Lo 0-5 è ancora griffato Matteo Brusa che parte dalla propria area in contropiede, per poi trovarsi da solo contro Marcon e batterlo. Passano meno di 40 secondi e Moyano segna il settimo gol per HV con un tiro da distante che si infila nell’angolino destro. Peter Ehimi viene colpito da una dolorosa pallonata ad una gamba e deve lasciare il campo, rientra Perroni. A 14’ dal termine, Moyano segna la propria seconda marcatura mettendo a frutto un’iniziativa personale partita dalla fascia destra, per poi accentrarsi e insaccare lo 0-7. Baldina impegna Errico che nega il gol al Novara. Sebastiano Schena entra al posto di Brusa. Moyano continua a farsi notare cercando di perforare molte volte la porta avversaria. Azzurra Novara ha una buona occasione in contropiede con Tefa a servire Mastropasqua che conclude ma senza impensierire Errico. Ancora Moyano, terzo gol della sua partita e ottavo di HV, segna in contropiede dalla sinistra. Oscar Ferrari rileva Motaran. A 5’ dal termine, Azzurra Novara commette il decimo fallo di squadra: Moyano batte il tiro diretto senza capitalizzarlo. Il gol della bandiera novarese giunge in maniera fortunosa nell’ambito di un’azione confusa con Baldina.

Tabellino Formazioni: Azzurra Novara: Marcon fra i pali, Mele, Tefa, Mastropasqua (C), Camporese, Baldina, Filidoro, Maffè, Fortina, Zanellato. Allenatore: Claudio Battistella. Engas Hockey Vercelli: Errico in porta, Motaran (C), Ehimi, Maniero, Perroni, Brusa, Ferrari, Moyano, Schena, Lopriore. Allenatore: Paolo De Rinaldis. Arbitro: Vincenzo Marinelli

Reti: 1°T: 19’03 Ehimi (HV) 0-1; 13’36 Maniero (HV) 0-2; 4’53 Ferrari (HV) 0-3. 2°T: 23’24 Brusa (HV) 0-4; 17’47 Brusa (HV) 0-5; 17’04 Moyano (HV) 0-6; 14’42 Moyano (HV) 0-7; 6’32 Moyano (HV) 0-8; 4’44 Baldina (Azzurra Novara) 1-8.

Elisa Rubertelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore