/ Cronaca

Cronaca | 20 gennaio 2021, 09:42

Traffico di sostanze dopanti: 3 arresti e 12 persone denunciate. Anche Vercelli nell'inchiesta

Sono state 38 le perquisizioni effettuate dai Nas tra Torino, Alessandria, Cuneo, Vercelli, ma anche molte altre zone d'Italia. Nel Pinerolese il cuore pulsante dell'organizzazione smantellata

Traffico di sostanze dopanti: 3 arresti e 12 persone denunciate. Anche Vercelli nell'inchiesta

Torino, Alessandria, Cuneo, Vercelli. Ma anche Arezzo, Avellino, Brescia, Catania, Frosinone, Imperia, Reggio Calabria, Rimini, Roma, Salerno e Verona. E' stata un'operazione che ha raggiunto i quattro angoli del Paese, quella che dalla Procura di Torino ha visto i Nas effettuare blitz e perquisizioni in tutte le province coinvolte nelle indagini per smantellare una vasta e radicata rete di traffico e vendita di sostanze dopanti.

Il centro di questa rete si trovava nel Pinerolese, ma i suoi effetti riguardavano moltissime altre province e regioni. Sono state 38 le perquisizioni, che hanno portato all'arresto di 3 persone e alla denuncia di altre 12.

Le indagini che hanno dato il via all'operazione sono cominciate nel 2019 a seguito di un sequestro di farmaci anabolizzanti in possesso di un culturista. Nel corso dell'indagine si è accertato che le sostanze venivano commercializzate su tutto il territorio nazionale attraverso ignari corrieri all’interno di plichi anonimi. Questi poi venivano inviati a sportivi e atleti che le assumevano per migliorare le proprie prestazioni. 

In totale sono state sequestrate 58 confezioni; 210 fiale; 1722 compresse; 13 blister; 51 dispositivi per l’inoculamento. La commercializzazione di queste sostanze avrebbe garantito un ricavo di 15mila euro annui per ciascuno dei tre uomini sottoposti agli arresti domiciliari.

La vendita delle sostanze (utilizzate anche come stupefacente) arrivava a raggiungere anche i mercati stranieri, superando i confini nazionali.

dal nostro corrispondente a Torino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore