/ Attualità

Attualità | 14 gennaio 2021, 13:31

«Siete stati grandissimi, grazie per la passione con la quale avete fatto il Servizio civile»

Cerimonia di chiusura dell'anno di attività per 36 ragazzi impegnati in Comune e negli enti partner. Il grazie del sindaco e dell'assessore Emanuele Pozzolo

«Siete stati grandissimi, grazie per la passione con la quale avete fatto il Servizio civile»

Il saluto del Comune e degli enti nei quali hanno prestato servizio e l'auspicio che l'anno di Servizio Civile possa essere stato per tutti un'opportunità di crescita utile anche in vista di un ingresso nel mondo del lavoro.

Collegati per lo più via meet, i 38 i giovani che hanno concluso il loro anno di attività di volontariato hanno ricevuto i saluti e i ringraziamenti del sindaco, Andrea Corsaro, e dell'assessore Emanuele Pozzolo e hanno avuto l'opportunità, insieme al loro referente Danilo Fiacconi di riflettere sull'attività appena conclusa.

«Ci auguriamo che quest'anno possa essere messo a frutto da tutti voi – ha detto il sindaco Corsaro -: speriamo sia stata l'occasione per capire come si vive nel mondo del lavoro, come sia possibile organizzare il proprio tempo nel modo più produttivo e come ci si possa relazionare nelle diverse situazioni che avete affrontato».

L'assessore Pozzolo ha sottolineato «l'orgoglio per la gestione di un'opportunità riservata al mondo giovanile che vede il Comune di Vercelli sfruttare veramente tutte le possibilità che lo Stato ci offre e questo grazie all'impegno del nostro dirigente Renato Bianco e all'impeccabile lavoro di Danilo Fiacconi. A voi, ragazzi, dico solo: siete stati grandissimi, grazie per la passione che ci avete messo».

Oltre al Comune di Vercelli, l'attività è stata svolta negli altri enti-partner: Università degli Studi del Piemonte Orientale, Museo Borgogna, Ente Formativo Coverfop, Museo Leone, Museo del Tesoro del Duomo, Arcidiocesi di Vercelli, Associazione Diapsi Vercelli e Comune di Santhià. La durata del servizio è stata di un anno intero: 12 mesi impegnati al servizio della città e dei suoi cittadini in diversi ambiti importanti: gli studenti e i giovani, l’area disabilità e anziani, l’ecologia, la cultura le biblioteche e i musei, la comunicazione con i cittadini.

Collegati on line, per le norme anti-Covid, ricevono simbolicamente dalle mani del sindaco Andrea Corsaro e dell’assessore alla Politiche giovanili Emanuele Pozzolo l’attestato di fine servizio, con importanti valutazioni dei percorsi formativi frequentati nel corso dell’anno e del bilancio delle competenze svolto.

A svolgere l'anno di servizio sono stati Klodiana Avdi, Verena Baroni, Federico Battezzati, Barbara Bazzani, Aiuob Belhaimer, Nicolò Bellomo, Chiara Benasso, Chiara Berti, Luigi Bonarrigo, Carola Boscolo, Irene Buratore, Andrea Campaci, Giulia Carniglia, Sergio Castigliano, Katia Ceretti, Valentina De Luca, Chiara Diforti, Boris Zeuna Chanel Djeufo Moo, Franck Djuimo Djeugoue Rudel, Pierina Lilibeth Espinoza Cabrera, Giulia Fedrigo, Stefano Frignati, Francesco Greppi, Jacopo Guzzo, Khadija Kamali, Kola Kevin, Lazzari Valentina, Nadia Marchese, Alessandro Monfroglio, Eleonora Nitti, Sara Rocca, Silvia Sebis, Luca Serone, Silvia Stecchi, Martina Stella, Sara Terna, Andrea Torti, Silvia Trinchitella.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore