/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 10 gennaio 2021, 16:50

Piacenza-Pro Vercelli 1-1. Gran finale, solo 1 punto però

Della Morte sigla il gol del pari, poi i bianchi provano il colpaccio, ma portano a casa solo un (meritato) punto.

Della Morte

Della Morte

Piacenza-Pro Vercelli 1-1

Marcatori: Maritato (P) su rigore al 65'; Della Morte (Pvc) all'87'.

 

Piacenza: Libertazzi; Battistini, Martimbianco (Bruzzoni dal 77'), Corbari; Simonetti, Pedone, Palma, Galazzi, Gonzi (Ghisleni dal 77'); Lamesta (Visconti dal 64'), Heatley. (Maritato dal 55') A disposizione: Stucchi, RenolfiMiceli, Bruzzone D’Iglio, Maio, Maritato, Daniello, Losa, Ghisleni, Casali, Visconti. All. Manzo

Pro Vercelli: Saro; Hristov, Masi, Auriletto; Mezzoni, Emmanuello, Nielsen, Iezzi (Borello dal 76'); Della Morte, Padovan (Comi dal 60'), Romairone (Gatto dal 60'). A disposizione: Tintori, Graziano, Comi, De Marino, Borello, Gatto, Erradi, Merio, Secondo, Carosso. All. Modesto

 

Arbitro: Perri di Roma

Ammoniti: Pedone del Piacenza; Emmanuello della Pro Vercelli.

 

 

Primo tempo

Pro subito in avanti, Della Morte, tiro che si spegne sul fondo.

Primo quarto d'ora vivace e vivaci sono i tre davanti, soprattutto Della Morte, bene anche Padovan, che smista palle, un centravanti-regista, insomma.

Dietro, Auriletto gistra sulla destra, Hristov a sinistra.

Angolo di Della Morte, Auriletto spizza di testa, troppo debole, solo un angolo per i bianchi.

Gara combattuta, ma senza acuti. Portieri spettatori, insomma.

Sberla dell'esterno Simonetti, parata bella (non diffcile) di Saro: siamo al minuto 35.

Attacco corale della Pro, Mezzoni mette in mezzo, il portiere Libertazzi sbroglia in angolo. Mancano 3 minuti alla fine del primo tempo.

0 a 0 dopo i primi 45 minuti.

 

Secondo tempo

Occasione gol, anzi doppia occasione per la Pro, con bel tiro di Padovan, ribatte il portiere, Auriletto di testa spreca, con palla alta. Ribatte il Piacenza con Lamesta, parata a terra di Saro. È il 52'.

Il Piacenza spinge soprattutto a sinistra, con Gonzi e Lamesta.

Modesto manda in campo Comi e Gatto. Escono Padovan e Romairone. Bello l'abbraccio tra Comi e Padovan. Siamo al 60'.

Leo Gatto: subito un cross dalla sinistra.

Gran tiro a giro di Della Morte, ci arriva con la punta delle dita Libertazzi.

Punizione di Emmanuello, sprecata, tiro altissimo. Fa poco male la Pro nelle palle inattive.

Nielsen mette giù Galazzi, rigore per il Piacenza. Maritato contro Saro: portiere spiazzato, Piacenza in vantaggio. È il 65'.

La Pro cerca il pari. I tre davanti sono Comi, Della Morte, Leo Gatto.

Gatto atterrato, altra punizione dalla distanza. Della Morte, palla che s'infrange sulla barriera. Mancano 15 minuti più recupero.

Modesto mette dentro Borello (che giocherà davanti) per Iezzi (in fascia verrà dirottato Gatto). Al 76'.

Settimo corner per la Pro: Hristov non riesce a impattare di testa... non è giornata. Il Piacenza pratica un gioco asfissiante, pressando i portatori di palla. Meno 5'.

Errore di Bruzzone, che svirgola, palla a Della Morte che davanti a Libertazzi non sbaglia.

Piacenza 1 e Pro Vercelli

Modesto è stato un buon profeta: sabato dopo la conferenza stampa aveva detto: Vedo bene Della Morte, gli ci vorrebbe un gol...

Borello, in gram spolvero, impegna severamente Libertazzi.

Cinque di recupero.

Cross di Gatto, testa di Borello, altra grande parata di Libertazzi.

Il Piacenza cerca di perdere tempo, la Pro, invece, vuole vincere.

Bella coppia d'attacco quella composta da Borello e Della Morte.

La partita si chiude con la Pro in attacco... ultimo angolo, Comi ci prova, fallo sul portiere. È finita, peccato. Grande Pro nell'ultimo quarto d'ora.

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore