/ Politica

Politica | 31 dicembre 2020, 14:24

Il totiano Innocenti presidente della Casa del Vecchio: a volerlo in CdA la sindaca Michela Rosetta

San Germano: al suo fianco, con l'incarico di vice, è stata eletta Ornella Spagna (sempre designata dalla prima cittadina leghista)

Andrea Innocenti

Andrea Innocenti

Il coordinatore provinciale di “Cambiamo!”, Andrea Innocenti, diventa presidente della Casa di riposo Perazzo di San Germano e l'ex assessore santhiatese Ornella Spagna viene eletta vice.

Dopo un periodo di commissariamento, nei giorni precedenti Natale si è insediato il nuovo consiglio di amministrazione della Casa del Vecchio: con Innocenti e Spagna, designati per il CdA dalla sindaca leghista di San Germano, Michela Rosetta, ci sono Fabrizio Bragante e Gabriele Brusa (nominati dal consiglio direttivo dell'Avis di San Germano) e Cesare Gregorio (nominato da Onmic, sede provinciale di Vercelli).

La designazione di Innocenti e Spagna da parte della sindaca Rosetta rappresenta un curioso "laboratorio politico" e, di certo, non passa inosservata: Innocenti, da circa un mese alla guida del partito che fa capo al governatore della Liguria Giovanni Toti, è stato protagonista, in passato, di un burrascoso divorzio dalla Lega. Dal canto suo, Ornella Spagna, nelle recenti elezioni comunali di Tronzano, si era candidata al fianco di Graziella Canna Gallo in un lista antagonista rispetto a quella di Michele Pairotto (segretario della sezione della Lega di Santhià e responsabile provinciale del tesseramento), poi eletto sindaco.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore