/ Pro Vercelli

Che tempo fa

Cerca nel web

Pro Vercelli | 23 dicembre 2020, 18:10

Le pagelle della Pro vista con il Pontedera

Comi: gara da incorniciare, e non solo per il gol

Comi, 6 gol quest'anno e una prestazione maiuscola

Comi, 6 gol quest'anno e una prestazione maiuscola

SARO: 6,5

Sempre reattivo, para il parabile.

 

HRISTOV: 6,5

Nella prima mezz'ora, con una Pro Vercelli inguardabile, è uno dei pochi a salvarsi, insieme a Masi, Iezzi, Comi. Sempre pericoloso negli inserimenti senza palla

 

MASI: 6

Ha sbrogliato situazioni pericolose, insomma ha fatto il suo. Peccato per il gol mancato, merito anche del portiere toscano Sarri.

 

CAROSSO: 6

Una grande chiusura nel primo tempo evita il gol del 2 a 0. Becca un'ammonizione, e Modesto, per sicurezza, lo toglie

 

IEZZI: 7

Forse la sua miglio prestazione, a prescindere dal gol. Bravo soprattutto a “prendere” l'avversario in fase d'attacco o di difesa, non importa.

 

ERRADI: 5

Un suo errore regala al Pontedera il vantaggio. Non era l'unico a sbagliare, ma il suo, purtroppo, “pesa” di più.

 

NIELSEN: 6,5

Nei primo venti minuti non c'è, nemmeno lui, nella ripresa, invece, a tratti è il migliore.

 

BLAZE: 6,5

Ogni tanto sbaglia il passaggio, è vero, ma è comunque una scheggia sulla fascia sinistra, con un piede niente male. Nelle ultime partite ha collezionato assist-gol per i compagni, che spesso non hanno concretizzato. Oggi, invece, Iezzi l'ha messa dentro.

 

ROLANDO: 5,5

Meglio il Rolando del secondo tempo rispetto al primo, ma non è più il Rolando di due mesi fa.

 

EMMANUELLO: 5,5

Nel ruolo di mezz'ala avanzata dovrebbe far male, e invece gira a vuoto, anche se nella ripresa ha qualche spunto interessante.

 

COMI: 9

Forse la sua miglior partita con la maglia della Pro Vercelli. Sigla un gol incredibile e, soprattutto, si batte con coraggio, nonostante spintoni e tacchetti sui polpacci. In genere sono i giovani che, calcisticamente parlando, crescono. Lui, con i suoi 28 anni, è in crescita e meriterebbe di giocare in una categoria superiore (speriamo con la Pro).

 

AURILETTO: 6

GRAZIANO: 6

 

MODESTO: 6,5

Voleva i tre punti e i suoi ragazzi, dopo mezz'ora scellerata, stavano per fargli il regalo di Natale. Dal 30', comunque, abbiamo rivisto la Pro Vercelli che macina azioni da gol in continuazione. Il Pontedera, però, è stato più cinico: le poche volte che si è presentato davanti a Saro ha fatto male. La Pro, comunque, chiude l'anno nella parte alta della classifica. Ora si tratta solo (mica facile) di ritrovare autostima e punti.

rb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore