/ Sport

Sport | 14 dicembre 2020, 10:12

Vercelli - Oropa di corsa: la sfida natalizia di Francesco Surace

Il 26enne borgosesiano si cimenta con una classica degli anni '70. «Guardo al 2021 sperando nella ripresa di tutte le attività sportive»

endurance Francesco Surace

L'atleta borgosesiano Francesco Surace

«La passione per lo sport mi porta alla ricerca di nuove sfide. Vercelli-Oropa vuole essere un esempio di rinascita: la rinascita di una gara storica degli Anni '70 e la rinascita di noi sportivi, dopo un anno passato tra restrizioni e privazioni». Cosi Francesco Surace, 26enne borgosesiano atleta di endurance, spiega la sua nuova impresa, che il 19 dicembre lo porterà a percorrere i 54 chilometri che separano il capoluogo della provincia risiera, Vercelli, al Santuario biellese della Madonna di Oropa: un percorso che da anni non è più oggetto di sfide sportive, e che per il giovane atleta borgosesiano è invece sinonimo di valorizzazione del territorio, atto di fede, simbolo di speranza per chiudere definitivamente un anno denso di difficoltà e prepararsi ad un futuro in cui ci saranno nuove opportunità e nuove sfide da cogliere.

«Dopo il progetto Genova-Monterosa – racconta Surace – sono stato contattato da Romano Lavarino, che mi ha proposto di organizzare un “augurio di Natale” diverso, speciale, per esorcizzare questo anno di pandemia e dare un segno di speranza alle persone. Il contatto successivo con l’assessore allo Sport del Comune di Vercelli, Mimmo Sabatino, ha dato forma a questa idea: abbiamo deciso di riportare in vita una gara storica – dice – un tempo staffetta a 4, la Vercelli-Oropa».

Certo un percorso non semplice, con un dislivello notevole, che Surace percorrerà in solitaria e non in staffetta con altri 3 compagni come accadeva un tempo, ma lui non teme le sfide e nelle gambe ha tanti km di allenamento, mentre nel cuore ha la passione per lo sport e l’amore per il suo territorio: «Non ci ho pensato su neanche un minuto, l’idea mi ha subito affascinato – dice Francesco – e, con il patrocinio del Comune di Vercelli, ho iniziato a organizzarmi per “scendere in campo”».

In pochi giorni, con il supporto del suo staff, Surace ha organizzato l’evento: partenza sabato 19 dicembre, ore 9, inPiazza Cavour: «Ci troveremo alle 8,30 nella Piazza simbolo di Vercelli, alle 9 ci sarà la partenza, e mi auguro di avere intorno un nutrito numero di persone che mi diano la carica per affrontare le circa 6 ore di corsa che avrò davanti– dice Surace, con il suo sorriso luminoso e l’entusiasmo che lo contraddistingue - l’arrivo è previsto alle 15 a Oropa, e anche chi vorrà venirmi ad aspettare lassù sarà il benvenuto! Magari dopo ci berremo una cioccolata tutti insieme, per scambiarci gli auguri di Natale e farci qualche foto ricordo di questo momento di sport e speranza».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore