/ Cronaca

Cronaca | 05 dicembre 2020, 00:00

Omicidio Bessi, chiesto l'ergastolo per Giovanni Perini

Alle battute finali il processo per il delitto del settembre 2018

Lo stabile al rione Canadà dove avvenne il delitto

Lo stabile al rione Canadà dove avvenne il delitto

Richiesta di condanna all'ergastolo per Giovanni Perini: i pubblici ministeri Davide Pretti e Rosamaria Iera hanno chiesto il massimo della pena per il pensionato accusato di aver ucciso, nel 2018, il ciclista Antonello Bessi, 57 anni, accoltellandolo ripetutamente mentre si trovava nel suo laboratorio al rione Canadà.

Alla richiesta dei pubblici ministeri si sono associati gli avvocati della parte civile, che rappresentano gli anziani genitori dell'artigiano, mentre i legali della difesa, Maria Grazia Ennas e Francesca Orrù hanno chiesto in prima istanza l'assoluzione per il loro assistito - che, dopo una prima, confusa confessione, aveva ritrattato negando ogni coinvolgimento.

All'origine del delitto, secondo l'accusa, ci sarebbe un movente economico: denaro che Perini avrebbe chiesto a Bessi e del quale si sarebbe poi appropriato il giorno del delitto.

La sentenza è attesa per la prossima settimana.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore